Crea sito

Biscotti occhio di bue vegan

Ora del tè del pomeriggio, ora di merenda, chiacchere tra amiche sempre attente alla linea, perchè non offrire i Biscotti occhio di bue vegan ?
Perchè questo tipo di biscotti viene chiamato occhio di bue?
Devono il loro nome al fatto che il ripieno di marmellata di albicocche ricorda l’uovo quando si cuoce al tegamino, in questa versione però l’uovo non c’è 😉.
Senza uova infatti questi frollini e non solo anche senza lievito, in caso qualcuno fosse intollerante. Se però si preferisce un impasto più soffice anzichè una frolla croccante, si può sempre aggiungere un cucchiaino di lievito cremor tartaro all’impasto.
I biscotti occhio di bue vegan saranno tradizionali con la marmellata di albicocche, più simili ai linzer con la confettura ai frutti rossi.

Biscotti occhio di bue vegan
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15 biscotti diam. 8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di tipo 2 bio
  • 50 gfarina di riso integrale bio
  • 60 gMalto di riso
  • 60 golio di girasole altooleico
  • 60 gacqua
  • 1 pizzicosale marino integrale
  • q.b.vaniglia bourbon
  • q.b.confettura albicocche e frutti rossi

Preparazione

  1. frolla

    In una ciotola setaccia la farina di riso con la farina 2 e il pizzico di sale, la vaniglia o la rapatura di limone, mescola e fai la classica fontana.
    Emulsiona il malto all’acqua appena tiepida, unisci l’olio e mescola bene ancora.
    Versa gli ingredienti liquidi su quelli secchi
    Impasta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
    Puoi fare l’operazione con una planetaria.
    Metti in frigo mezz’ora a riposare.
    Tira la frolla a 1 cm. di altezza  e con la formina ricava i dischi
    Appoggiali sulla carta forno  e con una forma più piccola pratica un foro centrale solo a metà dei dischi di pasta frolla.
    Cuoci in forno per 15 minuti circa a 180° facendo attenzione che non scuriscano troppo.
    Quando sono freddi, versa un pò di marmellata  sui dischi interi facendo attenzione che sui bordi ce ne sia solo un velo per farli aderire, non troppa altrimenti fuoriesce.
    Unisci le due parti, poggiando il disco bucato, ovviamente  su quello con il ripieno e pressando leggermente.

  2. Biscotti occhio di bue vegan 1
  1. Procedimento Bimby dei Biscotti occhio di bue vegan
    Pasta frolla: tutti gli ingredienti nel boccale, 20 sec. vel. 5 fare il panetto e riporre mezz’ora in frigo.
    Tirare la frolla a 1 cm. di altezza  e con la formina ricavate i dischi.
    Metteteli sulla carta forno  e con una forma più piccola fate un foro centrale alla metà dei dischi di pasta frolla.
    Cuoceteli in forno per 15 minuti circa a 180°. Fate attenzione a non farli scurire troppo
    Quando sono freddi, mettete un pò di marmellata  suii dischi interi facendo attenzione che sui bordi ce ne sia solo un velo per farli aderire ma non troppa altrimenti fuoriesce.
    Unite le due parti, poggiando il disco bucato, ovviamente  su quello con il ripieno e pressando leggermente.
    Spolverizzate di zucchero di canna integrale a velo
    Al posto del malto potete usare dello zucchero di canna integrale

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest Vuoi lasciare un commento?

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.