Sugoli di uva con mosto

I sugoli di uva con mosto sono dei budini realizzati con il mosto d’uva e si mangiano, quindi, solo nel periodo delle Vendemmia, tra settembre e ottobre. Questo “dolcetto” veniva preparato molti anni fa in Veneto, ma anche nel mantovano e ferrarese, quando la vendemmia era una festa per tutti.

Il mosto lo si può trovare direttamente nelle cantine oppure si può anche partire dall’uva sgranandola e facendola macerare a fuoco lentissimo per qualche minuto poi bisogna passarla con il passaverdura, per ottenere il succo. Oppure c’è la spremitura a freddo ossia: sgranare l’uva e con uno schiacciapatate o con le mani schiacciare gli acini; lasciare macerare tutto in un vaso di vetro per un giorno la bianca e due giorni la nera se lo volete di un colore rosso più intenso (riempire per 3/4 il contenitore perchè andrà in ebollizione e potrebbe fuoriuscire se è troppo pieno). Quando è pronto passare il tutto con il passaverdura per ottenere il succo. Il mosto se consumato liquido, fresco e crudo può causare dei problemi gastro-intestinali; essendo una bevanda potenzialmente ricca di lieviti, se assunti in quantità rilevanti, possono dare origine gonfiore, flatulenza e diarrea…quindi non bisogna abusarne….anche se è buonissimo!!!

Vediamo come si preparano questi sugoli di uva con mosto…..

sugoli di uva con mosto
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 porzioni

Ingredienti

  • 1 l Mosto d'uva (bianco o nero)
  • 120 g Farina
  • 50 g Zucchero (va regolato in base alla dolcezza dell'uva)

Preparazione

  1. sugoli di uva con mosto

    Filtrare il mosto con un colino a maglie fitte per togliere eventuali moscerini (che sono sempre in agguato)

  2. sugoli di uva con mosto

    In un contenitore versare il mosto e un po’ alla volta la farina setacciata.

    Mescolare molto bene con una frusta per evitare la formazione di grumi.

  3. sugoli di uva con mosto

    Per togliere eventuali grumi passare il tutto con un colino a maglie molto fini.

  4. sugoli di uva con mosto

    Mettere tutto sul fuoco e portare ad ebollizione, mescolare di continuo con una frusta per evitare che il composto si attacchi sul fondo.

    Inizialmente si formerà una schiuma superficiale, per poi assorbirsi completamente durante la cottura.

  5. sugoli di uva con mosto

    Continuare la cottura a fuoco basso per circa 20/25 minuti, fino a raggiungere la giusta consistenza.

    Alla fine aggiungere lo zucchero regolandovi in base alla dolcezza della vostra uva. (un tipo di uva molto dolce non richiede ulteriore zucchero).

  6. sugoli di uva con mosto

    Versare i sugoli in stampini monoporzione bagnati e lasciare raffreddare.

    Ecco pronti i sugoli di uva con mosto, si possono servire all’interno degli stampini oppure sformandoli su dei piattini….

    Buon appetitooooo!!!!!!!!!!!!

  7. sugoli di uva con mosto
  8. sugoli di uva con mosto
  9. sugoli di uva con mosto
  10. sugoli di uva con mosto

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Girelle farcite con zucchine formaggi e salame Successivo Confettura di uva nera

Lascia un commento