Castagnole alla ricotta

Le castagnole alla ricotta a differenza delle classiche castagnole sono molto soffici e una tira l’altra …. sono un dolce tipico del carnevale.

La ricotta fresca di vacca è forse oggi il più nobile tra tutti i latticini. Ha un apporto energetico medio, fornito principalmente dai grassi, seguiti dalle proteine e infine dai glucidi. La qualità proteica è nettamente superiore rispetto a quella dei formaggi, è considerata una fonte eccellente di calcio e fosforo, due macronutrienti essenziali alla costruzione e al mantenimento dello scheletro. La ricotta fornisce ottime quantità di vitamina B2 e vitamina A e non contiene fibra alimentare. La ricotta di vacca è considerata un prodotto scarsamente calorico, digeribile e nutriente.

Ecco come si preparano le castagnole alla ricotta.….

castagnole alla ricotta
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 30/40 Castagnole circa (dipende dalla grandezza)

Ingredienti

  • 130 g Farina 00
  • 30 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico Sale
  • 100 g Ricotta (ben sgocciolata)
  • 10 ml Rum
  • 5 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 Scorza di limone o arancia grattugiata
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. castagnole alla ricotta

    In una ciotola lavorare la ricotta e lo zucchero con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. castagnole alla ricotta

    Aggiungere al composto di ricotta un pizzico di sale, la scorza grattugiata di limone o arancia, il rum, l’uovo e lavorare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.

  3. castagnole alla ricotta

    Setacciare la farina insieme al lievito e unirla al composto un po’ alla volta, mescolare bene fino ad ottenere un composto compatto e leggermente molliccio.

    Portare abbondante olio di girasole a circa 180°, chi non ha un termometro può immergere uno stecchino, se attorno ad esso si formano delle bollicine l’olio è pronto.

    Trasferire l’impasto ottenuto in una sac-à-poche.

  4. castagnole alla ricotta

    Staccare dei pezzetti di impasto con un coltello e farli cadere nell’olio caldo.

  5. castagnole alla ricotta

    Girarle in continuazione e farle cuocere fino a doratura abbastanza scura, devono cuocere bene altrimenti rimangono crude all’interno.

    Scolarle e adagiarle su carta da cucina, quando sono tiepide spolverizzarle di zucchero a velo.

    Ecco pronte le castagnole alla ricotta……

    Buon appetitoooooo!!!!!!!!!!!

  6. castagnole alla ricotta
  7. castagnole alla ricotta

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Frittelle con uvetta Successivo Crema di lenticchie

Lascia un commento