Crea sito

Una vegetariana a Cosmofood 2016

Cronaca di una vegetariana a Cosmofood 2016

Anche quest’anno mi sono fatta qualche giro a Cosmofood alla Fiera di Vicenza,  non potevo di certo mancare. Un po’ dubbiosa all’inizio  su quello che avrei trovato in sintonia con la mia alimentazione mi sono subito dovuta ricredere. Già il programma era allettante per me, così tanto che ho dovuto fare delle scelte.  Sabato 12 sono corsa subito ad assistere allo show cooking di Lorenzo Cogo giovanissimo chef stellato di Vicenza. Mi sono veramente gustata la preparazione del suo piatto di gnocchi di riso con una crema di radici di soncino che ricordo dall’infanzia.  Un piatto glocal, gnocchi di riso dalle sue esperienze in giro per il mondo nei migliori ristoranti e le nostre “coe de radicio”

cogo

L’altro show cooking che sabato non potevo assolutamente perdermi è stato quello proposto da E’ cucina di Verona che con la sua chef  Martina Cortellazzo uscita dall’Accademia Joia di Leemann a Milano mi ha strabigliato con un risotto all’onda eccezionale. Mantecato con una crema di cavolfiore, tostato e mescolato in maniera magistrale. Ci ha spiegato come fare un formaggio di mandorle, una maionese di mandorle, come preparare una gelatina al tè affumicato, insomma grande, grande Martina.

e-cucina

Già che c’ero ho assistito anche allo show ccoking di due piatti Thai preparari da Tiffs di Vicenza.

Domenica ero a Gemona del Friuli per il premio ricevuto con la ricetta del mio sformato e sono ritornata Lunedì a Cosmofood per vedermi Chiara Maci, foodblogger che seguo e che mi piace molto.  Anche qui Chiara aveva scelto due preparazioni vegetariane: Involtini di scarola con uvetta e pinoli e un risotto in bianco allo zenzero. Si è poi trattenuta a lungo a parlare e a consigliare le giovani blogger “metteteci la faccia e la passione in quel che proponete”.

Lunedì c’era anche molta eno gastronomia interessante e da vedere.

maci

 

E arriviamo a Martedì la giornata di chiusura che ha visto il grande pasticcere Ernst Knam proporre i biscotti di Natale e i cioccolatini alle spezie . Lo show cooking delle DE.CO vicentine dove lo chef Amedeo Sandri ci ha fatto assaggiare  vari finger food primo fra tutti e vegetariano 😉   radicchio rosso di Asigliano e crema di mele,  show cookinng molto molto interessante per conoscere i meravigliosi prodotti del nostro territorio.

 

knam

 

Il pomeriggio ho finito in bellezza , scoprendo tutto sulla vasocottura con lo chef Roberto Gasparin di Enaip di Piazzola e spostandomi poi a seguire chef Marco Fraschini con i primi di salute, non riuscendo purtroppo ad andare a vedere lo show cooking sulla pasta madre.

Voglio soffermarmi proprio su quest’ultimo corso dove Marco ha preparato degli gnocchi di zucca proprio come piaccono a me, con due ingredienti: farina di tipo 2 e zucca, conditi con un buon olio extravergine aromatizzato all’aglio e salvia. Gnocchi senza uovo, legati benissimo, dal sapore delicato buonissimi!!! Marco Fraschini insegna nella scuola di cucina naturale Lumen,www.naturopatia.org una scuola molto seria che già conoscevo perchè tra i suoi insegnanti c’è anche il mio amato Dottor Berrino.

 

marco

 

E questo è il regalo che mi ha fatto Cosmofood trovare una manifestazione molto attenta al vegetale e all’alimentazione sana. Qualcosa si sta muovendo e si è visto.

Naturalmente tra una conferenza e un corso giravo tra gli stand, erano ben 450 e tra farine integrali, marmellate e frutta bio, noci, frutta secca, birre biologiche, olive e taralli sembravo impazzita.  Bella esperienza che ripeterò l’ anno prossimo sicuramente, visto i 100 eventi che Cosmofood con la fiera di Vicenza  è riuscita ad organizzare quest’anno.

2 Risposte a “Una vegetariana a Cosmofood 2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.