Crea sito

Sorgotto ai peperoni di Carmagnola

Non c’è due senza tre dice un proverbio, ecco allora il Sorgotto ai peperoni di Carmagnola per festeggiare il 70 esimo compleanno di messer peperone di Carmagnola.

Già ve ne ho parlato con la ricetta della Cornucopia di peperone al friscous e con quella del kanten di peperone eccomi con un altro abbinamento di cereale e peperone.

Questa volta ho scelto di sposare il sorgo con il peperone giallo di Carmagnola,  ho cercato dappertutto il Tumaticot, quello schiacciato ma poi ho capito che è un peperone tardivo che matura a Settembre/ Ottobre.

Come avevo spiegato quatro sono le tipologie di peperone di Carmagnola. Il Quadrato (il bragheis), il Corno di bue (il lung), la Trottola e il Tumaticot.

Ho scelto allora tra i quadrati quelli che potevano assomigliare di più a un Tumaticot.

Sorgotto ai ai peperoni di Carmagnola

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sorgotto ai ai peperoni di Carmagnola

  • 280 gsorgo
  • 2peperoni di Carmagnola
  • 1Scalogno
  • q.b.Brodo vegetale
  • q.b.Sale marino integrale
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • cucchiaino succo di limone
  • q.b.rapaptura di limone
  • q.b.Basilico
  • q.b.Parmigiano reggiano
  • q.b.rapatura di limone
  • cucchiainiSucco di limone
  • foglieBasilico

Strumenti

  • Ciotola
  • Coltello
  • Pentola
  • Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Metti a bagno il sorgo per minimo un paio d’ore magari con un pezzetto di alga kombu che ha anche un effetto chelante.

    Prepara lo scalogno tritato e il peperone lavato tagliato a striscie, pulito di semi e parti bianche e poi fatto a piccoli filetti.

    In una pentola da risotto, aggiungi un filo d’olio extravergine e unisci uno scalogno tritato finisismo a stufare qualche minuto.

    Aggiungi il sorgo ben scolato e sciacquato e fallo insaporire e tostare nello scalogno per qualche minuto.

    Unisci ora il peperone, insaporisci mescolando delicatamente e a queso punto ocmincia ad aggiungere il brodo vegetale.

    Regolati come per un risotto ricordando però che il sorgo non rilascia la stessa quantità di amido e tende a restare più brodoso.

    Continua così per una ventina, venticinque  minuti, poi assaggia per la cottura e il sapore.

    Quando è pronto puoi mantecare con olio extravergine di oliva, aggiungi  fuori cottura una grattata di buccia di limone e un cucchiaino di succo.

    Servi con foglie di basilico  e se vuoi del parmigiano.

Note

“Questa ricetta partecipa al contest “PEPERONE DI CARMAGNOLA: 70 ANNI IN 70 RICETTE” Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è peperoneca03-720x480.jpgQuesta immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ristoranti-della-tavolozza.jpgQuesta immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è coccarda-2019.jpg Se

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. Puoi seguirmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo. Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest
Vuoi lasciare un commento?

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.