Crea sito

Liquore all’erba Luigia – cedrina – verbena odorosa

Liquore all’erba Luigia – cedrina – verbena odorosa

Sono astemia, mezza astemia purtroppo o per fortuna si. Nel senso che non sono una bevitrice per nulla. A volte mi vergogno ad ammetterlo, con un figlio enologo, con la passione per il cibo con cui il vino va a braccetto non è il massino ma è così.
Per anni e anni non ho assaggiato neanche un goccio di vino, poi invece ho cominciato a gradire i bianchi meglio se con le bolliccine, meglio se brut. Per i rossi non c’è stato verso polifenoli o no…antiossidanti o no… non c’è verso che riesca a superare l’odore o il profumo del tannino.
Chiudo qui la mia confessione. Riesco a diventare alticci con un bignè allo zabaione o con qualche cioccolatino al liquore. Non parliamo della birra, se ne bevo mezzo bicchiere prima della pizza… comincio a rdere a crepapelle.
Quando arriva l’autunno però qualche liquorino leggero per gli amici lo preparo. Il più buono di tutti è il Liquore all’erba Luigia – cedrina – verbena odorosa

Liquore all'erba Luigia - cedrina - verbena odorosa

Mi piace il profumo limonoso dell’ erba Luigia, oltre al liquore preparo degli infusi, la metto essiccata nel gomasio,  , faccio anche l’olio aromatico.
Il liquore l’ho preparato la prima volta anni fa, dopo la potatura mi spiaceva buttare tutte quelle foglie.
E’ venuto così buono che anno dopo anno lo rifaccio, su richiesta  😉 leggero leggero, da berne un piccolo bicchierino una tantum per le sue proprietà digestive.
La Cedrina è una delle piante più note in erboristeria: essa è usata generalmente in forma di tisana per ottenere bevande confortevoli e gradite, come componente aromatica in liquoreria, spesso indicata come Verbena odorosa.
Sotto il profilo delle proprietà si possono ascrivere alla Cedrina quelle di stimolare l’appetito, aiutare la digestione, eliminare i gas intestinali ed esercitare una blanda azione antispasmodica e sedativa generale.

Liquore all'erba Luigia - cedrina - verbena odorosa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Giorni
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni5 bottiglie da 250 ml
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti

  • 150 foglieerba luigia
  • 300 galcool buongusto
  • 1000 gAcqua
  • 400 gZucchero
  • 2limoni bio

Strumenti

Cosa occorre

  • 1 vaso di vetro molto grande a chiusura ermetica, non una bottiglia altrimenti non riuscite a mescolare col cucchiaio le foglie.
  • cucchiaio
  • centrifuga per insalata
  • pelapatate
  • garza sterile
  • bottiglie da liquore piccole

Preparazione

Come lo faccio

  1. Liquore all'erba Luigia

    Lavare bene le foglie dell’ erba Luigia e asciugarle (io uso l’asciuga insalata)

    Lavare i limoni e con il pelapatate togliere solo la buccia gialla, senza il bianco.


    In una pentola far sciogliere lo zucchero nell’acqua e portare a bollitura.

    Spegnere e lasciar raffreddare acqua e zucchero.
    Nel grande vaso versare, alcool, sciroppo di acqua e zucchero, le foglie e le bucce.
    Lasciare in infusione per un mesetto, mescolando ogni giorno (vedrete che bel colore verde) 🙂
    Passato il mese, filtrare con una garza fine e mettere nelle bottigline.
    Conservare in frigorifero.

Curiosità su Erba Luigia

“La leggenda racconta che il nome popolare di questa pianta aromatica ( Erba Luigia) sia dovuto all’omaggio che un amante della Duchessa di Parma, Maria Luigia, volle fare alla sua amata, dedicandole un liquore estratto dalle sue foglie fresche dal delizioso sentore di limone”

Dove mi trovi

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette. nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest Vuoi lasciare un commento?

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.