Lievito madre acqua madre di mela

Proviamo il lievito madre acqua madre di mela fermentata?
La fermentazione di frutta e verdura è un’usanza antichissima. Quando si comincia a fermentare non ci si ferma più, proprio perchè è incredibile vedere come si forma la vita.
Grandi chef come Renato Bosco usano anche questa tecnica per creare dei poolish che poi usano per i loro lievitati.
A differenza però di altri lieviti, frutta e verdura contengono tra i microorganismi anche batteri che innescano poi la lievitazione. Si può provare anche con i cachi, con le pere o l’uva, io ho cominciato con la mela.

Avevo sentito parlare di questo lievito madre con acqua mela di fermentata e ho voluto provare, vi assicuro che il risultato è fantastico.
E’ molto semplice preparare questo lievito, basta far fermentare una mela biologica (lavata benissimo) a pezzetti in acqua per due giorni e poi filtrare parte dell’acqua e usarla per preparare il preinpasto nel pane.
C’è chi frulla mela e acqua e con quello prepara il pre impasto e chi invece usa solo l’acqua fermentata e filtrata come in questo caso.
Prossimamente vedrai il pane preparato con questa tecnica.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

lievito madre con mela fermentata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Giorni
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lievito madre acqua madre di mela fermentata

1 mela (biologica)
450 g acqua (30 gradi)
2 cucchiaini zucchero

Per preparare il poolish o preimpasto

250 g farina (io ho usato Vigorosa di ALta cucina e Farina)
1 cucchiaino sale marino integrale
1 cucchiaino malto di riso
150 g acqua (di mela fermentata e filtrata)

Strumenti

1 Barattolo
1 Colino
1 Ciotola

Passaggi

Lava benissimo la mela con la buccia e tagliala a tocchetti togliendo il torsolo, ti servono circa 150 grammi di mela.
In un barattolo sterilizzato versa 450 g di acqua a 30 gradi e la mela.
Chiudi ermeticamente e metti in dispensa per 2/3 giorni, muovendo il barattolo per tre o 4 volte ogni tanto.

Lievito madre con mela fermentata

Trascorso il tempo filtra l’acqua della mela, e usane 150 grammi per impastarla in ciotola con la 250 di farina forte a circa 320 w, il cucchiaino di zucchero.
Riponi a lievitare in luogo caldo per circa 12 ore appena vedi che collassa un pochino al centro è pronto. Usalo come un lievito madre nelle tue preparazioni aggiungendo altri 500 grammi di farina.

Lievito madre con mela fermentata

Consigli di conservazione

Non buttare il resto di acqua di mela fermentata, puoi conservarlo in frigorifero e usarlo in altre preparazioni.

Puoi provare con altre tipologie di frutta e vedere i sapori e risultati.

Puoi seguendo l’indicazione dei grandi chef provare anche ad usare parti di frutta renderla a pureè e impastare con quella, naturalmente il sapore sarà poi molto più fruttato.

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre idee tra le mie ricette.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare un commento su che ne pensi di questa ricetta, trovi lo spazio in fondo all’articolo.
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie di Daniela Boscariolo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.