Crea sito

Granola speziata

Granola speziata? Si una granola diversa dalle solite.

A casa mia la granola non manca mai, sempre autoprodotta come il muesli perchè oltre a preparare un prodotto sempre fresco si risparmia sul costo.

Questa granola speziata l’ho scovata nel bellissimo blog Staffette in cucina di  Alessia e Tiziana, mamma e figlia, anche loro  bloggalline come me.  Per lo scambio ricette d questo mese ho scelto la loro granola esotica allo zenzero proprio perchè con lo zenzero non avevo mai provato a farla.

Devo dire che il risultato della granola speziata mi è piaciuto molto, ho fatto qualche modifica perchè non avevo tutti gli ingredienti in casa, ma i punti fermi  zenzero e cannella ci sono.

Cosa mi è piaciuto di più di questa granola speziata? Non solo il sentore di zenzero e cannella ma anche il pizzico di sale che ha dato al tutto una marcia in più. Alla fine la granola speziata ha solo 10 g di malto di riso che serve più per tenere in sesto la granola, si potrebbe anche omettere.

Se cercate la granola classica ecco la granola da colazione fiocchi semi e frutta
Granola speziata
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 barattolo grande
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Granola speziata

  • 120 gfiocchi d’avena integrale
  • 30 gMandorle
  • 30 gNoci
  • 30 golio di semi di vinacciolo
  • 10 gMalto di riso
  • 40 gUvetta
  • 20 gzenzero candito
  • 20 gchips di cocco
  • 1dattero
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 1 cucchiainoZenzero in polvere
  • q.b.semi di lino tritati
  • q.b.Semi di girasole
  • q.b.semi di canapa decorticata
  • 1 pizzicoSale marino integrale

Preparazione

Granola speziata

    • Tritate mandorle e noci grossolanamente e mettetele in una ciotola. Aggiungete semi di lino tritati, semi di girasole e canapa ( o altri semi che avete in casa)
    • Unite anche i fiocchi di avena, il pizzico di sale, lo zenzero e la cannella in polvere.
    • Mescolate olio di semi di vinacciolo (o olio di riso) con il malto e versate tutto sugli ingredienti secchi, mescolando bene.
    • Foderate di carta forno la leccarda livellando l’impasto. Trasferite in forno a 150 gradi er una mezz’oretta, mescolando di tanto in tanto e tenendo d’occhio perchè la granola diventa scura in un attimo.

    Se avete il Bimby potete prepararla mescolando il tutto con l’antiorario a 2

    • Cinque minuti prima della fine aggiungete lo zenzero candito a pezzetti, l’uvetta, i pezzetti di dattero e le chips di cocco. Mescolate e rimettete in forno qualche minuto.
    • Lasciate raffreddare e chiudete in un barattolo.

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino. Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.
nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest
Vuoi lasciare un commento?

 
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.