Gnocchi alla romana vegan

Oggi siamo romantici e gli gnocchi alla romana vegan diventano piccoli cuoricini festivi.
Ideali per un pranzo domenicale o per le feste mettono sempre tutti d’accordo.
Li preparo spesso gli gnocchi alla romana perchè in famiglia piacciono molto, a volte con le bietole, a volte di miglio e noci.
questa volta sono gnocchi alla romana vegan classici, poi arricchiti con un sugo a piacere, per noi questa volta sarà di carciofi.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo.
Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest o Youtube o iscriverti al canale Telegram

Gnocchi alla romana festivi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Cosa serve per gli gnocchi alla romana vegan

500 g brodo vegetale (leggero)
500 g latte di avena (senza zucchero)
250 g semolino
1 cucchiaino sale marino integrale
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1/2 cucchiaino curcuma in polvere
1 pizzico noce moscata

Strumenti

Stampini
oppure

Come preparo gli Gnocchi alla romana vegan

Scalda il latte di avena e il brodo di dado vegetale, mescola assieme.
Quando bolle, versa il semolino a pioggia, la noce moscata, l’olio, il sale, la curcuma e fai cuocere per circa 15 minuti continuando a mescolare energicamente in modo che l’impasto non si attacchi al fondo della pentola.
Stendi sulla spianatoia tra carta forno porta l’impasto con  ad uno spessore di circa 1 centimetro, poi lascialo raffreddare.
Stacca delicatamente la carta, ungi leggermente il composto perchè non contenendo burro tende ad appiccicare.
A questo punto con l’aiuto di uno stampino a cuore ritagliale forme che andranno disposte in una pirofila oliata leggermente sovrapposti. Versa un filo d’olio spolvera con salvia, timo e maggiorana tritata e se vuoi gratta un poco di gondino “simil formaggio”.

Gnocchi alla romana vegan

Trasferite in forno già caldo a 200° C per 20 minuti circa. + 5 minuti grill per fare la crosticina

Gnocchi alla romana vegan

Condisci con il sugo che preferisci, anche solo olio e salvia per esempio o verdure di stagione.

Consigli

Puoi preparare per tempo i tuoi gnocchi alla romana vegan. Li puoi lasciare a crudo e passarli in forno mezz’ora prima di servire, oppure cucinarli e riscaldarli al bisogno.

Puoi anche surgelarli e tirarli fuori dal freezer mezza giornata prima.

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre idee tra le mie ricette.
Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.

Mi farebbe molto piacere se volessi lasciare un commento su che ne pensi di questa ricetta, trovi lo spazio in fondo all’articolo.
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie di Daniela Boscariolo

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Gnocchi alla romana vegan”

  1. Ciao,m interessa molto questa ricetta. Vorrei però sapere quale farina si può usare al posto del semolino. Ho nipote e nuora intolleranti al glutine e vegani 🤷
    Grazie mille se risponderai
    Sonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.