Torrone morbido – ricetta veloce

Il torrone morbido è semplice da preparare ed inoltre è anche veloce. Lo si può preparare tutto l’anno anche se per tradizione viene consumato durante il periodo natalizio.

L’albume d’uovo è un alimento importante per la dieta dell’uomo; a differenza del tuorlo, l’albume è privo di grassi e colesterolo, per questo motivo è adatto anche a chi soffre di ipercolesterolemia o di calcolosi della colecisti. L’albume d’uovo è composto principalmente da acqua e proteine, inoltre sono presenti sali minerali (magnesio, sodio e potassio), vitamine del gruppo B e glucidi (soprattutto glucosio). L’albume possiede scarsa digeribilità allo stato crudo, invece per il tuorlo vale il discorso opposto, se consumato crudo è ben digeribile, mentre se sottoposte a cottura eccessiva risulta di difficile digestione.

Vediamo come preparare questo torrone morbido……

torrone morbido
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 20 porzioni

Ingredienti

  • 2 fogli Cialda di ostia
  • 150 g Mandorle
  • 50 g Pinoli
  • 100 g Noci
  • 150 g Nocciole
  • 160 ml Acqua
  • 40 g Albume
  • 20 g Sciroppo di glucosio
  • 160 g Miele
  • 240 g Zucchero
  • 20 g Zucchero
  • 1 Baccello di vaniglia

Preparazione

  1. torrone morbido

    Prima di tutto bisogna tostare la frutta secca in forno a 160° per 10 minuti, oppure per velocizzare anche in padella faccendo attenzione che non brucino mescolando spesso.

  2. torrone morbido

    Versare i 240 gr di zucchero, l’acqua, lo sciroppo di glucosio e i semi del bacello di vaniglia in una casseruola.

    Cuocere fino al raggiungimento dei 141°-145°C.

  3. torrone morbido

    Nel frattempo, scaldare il miele fino a 125°C.

    Il miele raggiunge la temperatura più velocemente rispetto allo zucchero, per questo vi consiglio di aspettare un po’ prima di scaldarlo.

    Questo perchè il miele e lo zucchero vanno versati quasi contemporaneamente negli albumi.

  4. torrone morbido

    Nella planetaria o con delle fruste montare gli albumi a neve ben ferma aggiungendo i 20 gr di zucchero.

  5. torrone morbido

    Appena è tutto pronto versare a filo il miele a 125°C nella ciotola con gli albumi, continuando a sbattere il composto con le fruste elettriche.

  6. torrone morbido

    Quando il miele si è ben incorporato all’albume, unire velocemente a filo lo sciroppo di zucchero a 141°C.

    Lavorare il composto con le fruste per un paio di minuti fino a quando gli ingredienti si sono perfettamente amalgamati.

  7. torrone morbido

    Infine unire la frutta secca tostata e mescolare bene, si otterrà un composto molto denso ma appiccicoso.

  8. torrone morbido

    Foderare una teglia rettangolare con carta da forno e poi con la cialda di ostia e distribuire il composto livellando velocemente con una spatola.

  9. torrone morbido

    Coprire con un’altra cialda di ostia e livellare con le mani fino ad ottenere uno spessore di circa 1,5 cm.

    Lasciar raffreddare il torrone morbido in frigorifero per almeno 10 ore.

    Trascorso il tempo di raffreddamento tagliare il torrone a piccoli pezzi e conservare in frigorifero.

    Si conservano per un paio di mesi in frigo oppure per 6 mesi in congelatore (lo zucchero funge da anticongelante, quindi anche se congelato tenderà a mantenere la consistenza morbida).

    Ecco pronto il torrone morbido……

    Buon appetitoooooo!!!!!!!!

  10. torrone morbido
  11. torrone morbido

Note

HASHTAGS #ricettesaretta
Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

Precedente Panettone tradizionale del Maestro Morandin - con lievito madre Successivo Pinza Veneta

Lascia un commento