Crostata pistacchio e fragole senza cottura

La crostata pistacchio e fragole senza cottura è semplicissima e velocissima da preparare perchè non ha bisogno di cottura. Potete sostituire le fragole con la frutta che desiderate, l unico accorgimento è di prendere un mascarpone asciutto e non troppo cremoso altrimenti la crema risulta troppo molle, nel caso succedesse basta aggiungere un po di gelatina idratata.

I pistacchi sono molto energetici ed hanno un alto contenuto calorico (circa 600 calorie per 100 gr), vanno quindi consumati con moderazione soprattutto per chi ha problemi di ipertensione, diabete o obesità. Troviamo quantità di sostanze antiossidanti: luteina, beta-carotene e tocoferoli, prezioso anche l’apporto di sali minerali (fosforo, calcio, potassio e ferro) e vitamine (E, B1 e B6). Essendo molto energetici sono ottimi per integrare la dieta dei bambini o di chi pratica sport. L’assunzione regolare di pistacchi aiuta a tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue e a prevenire disturbi cardiovascolari. Inoltre contribuiscono a mantenere in salute pelle e occhi. In Italia la coltivazione del pistacchio non è molto diffusa ma in Sicilia sono molto rinomati i pistacchi di Bronte, tutelati dal marchio DOP.

Vediamo come preparare questa crostata pistacchio e fragole senza cottura ……

crostata pistacchio e fragole senza cottura
  • DifficoltàMolto facile
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gBiscotti Digestive (oppure biscotti secchi)
  • 50 gBurro
  • 85 gMascarpone
  • 60 gCrema spalmabile di pistacchio
  • 65 gPanna fresca liquida
  • 10 gZucchero a velo
  • 1.5 gGelatina in fogli (solo se necessario)
  • 3Fragole

Preparazione

  1. Mettere i biscotti in un mixer e frullarli fino ad ottenere una polvere finissima.

  2. In un pentolino far sciogliere il burro e versarlo nei biscotti frullati.

    Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. Versare il composto in uno stampo apribile o un ring di diametro 15 cm (per uno stampo da 22-24 cm raddoppiare la dose) in modo da poter estrarre facilmente la base di biscotti.

  4. Con l’aiuto di un cucchiaio pressare il composto sul fondo e sul bordo.

    Far riposare in frigo per 30 minuti oppure 15 minuti in freezer.

  5. In un recipiente mettere il mascarpone con lo zucchero a velo e la crema spalmabile al pistacchio e amalgamare il tutto.

    Il mascarpone deve essere bello asciutto, nel caso fosse troppo morbido aggiungere la gelatina idratata in acqua fredda e sciolta in un cucchiaio di latte caldo.

  6. A parte montare la panna fresca.

  7. Incorporare la panna montata un po’ alla volta ed amalgamare il tutto mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.

  8. Pulire, lavare le fragole e tagliarle a fettine sottili.

  9. Riprendere la base ed estrarre il ring delicatamente.

    Adagiare le fragole sul fondo e incastrarle in modo da ricoprire il fondo senza sovrapporle.

  10. Mettere la crema in una sac a poche con bocchetta a stella.

  11. crostata pistacchio e fragole senza cottura

    Iniziare a ricoprire la torta partendo dalla parte esterna fino al centro.

    Decorare a piacere e farla riposare mezzora in frigo prima di servirla.

  12. crostata pistacchio e fragole senza cottura

    Ecco pronta la crostata pistacchio e fragole senza cottura

    Buon appetitooooooo!!!!!!!!!!!

  13. crostata pistacchio e fragole senza cottura

HASHTAGS #ricettesaretta

Se provate la ricetta, condividete le vostre foto su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettesaretta e taggatemi con @cucina.con.saretta, poi farò un repost per un giorno sul mio profilo.

Seguitemi su Instagram, mi trovate come @cucina.con.saretta oppure sulla pagina Facebook Cucina con Saretta.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Risotto zucca, brie e amaretti Successivo Uova di Pasqua decorate

Lascia un commento