Crea sito

Tagliatelle primavera piselli e funghi

Tagliatelle primavera piselli e funghi

Oggi vi propongo le Tagliatelle primavera piselli e funghi. 

Vi piacciono le tagliatelle?  Spaghetti e tagliatelle sono i tipi di pasta che preferisco, non sono per la pasta grande che cucina in 20 minuti, meglio la cottura veloce. Sempre tutto veloce da me, quando arrivo in ausa pranzo ho sempre fame, arriverà il tempo slow….

Spesso le tagliatelle le faccio in casa, ieri non avevo tempo e  volevo provare le tagliatelle Cocco, pasta di grano duro italiano.

SInceramente queste tagliatelle tengono benissimo la cottura.  Anche se ormai sono abituata al sapore più deciso dell’integrale e la pasta di grano duro mi sembra pallida.

Le  Tagliatelle primavera piselli e funghi sono condite con pisellini, funghi e poca besciamella veg per mantecare meglio gli ingredienti.

I primi pisellini freschi li ho trovati ieri al bio e non ho saputo resistere ancora qualche giorno (ma ne valeva la pena).

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è piselli-proprietà.jpg

Ricette con i piselli ne trovate veramente tante nel blog.   Solitamente non uso i piselli secchi,  preferisco altri tipi di legumi secchi. Qualche volta quando non è stagione uso i pisellini congelati che trovo al bio ma i freschi sono tutta un’altra cosa. A primavera però non resisto alla dolcezza e al colore di questo piccolo legume fresco.

Per altre ricette con i piselli legume di primavera vi lascio la raccolta: Ricette con i piselli legume di primavera qui troverete tante idee facili e naturalmente velocissime e sane!

Tagliatelle primavera piselli e funghi

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 280 g tagliatelle
  • 200 g piselli freschi
  • 100 g Funghi chiodini
  • 1 Scalogno
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Fiori eduli
  • q.b. erbe aromatiche a piacere

Preparazione

  1. Se vuoi preparare le Tagliatelle primavera piselli e funghi con me, per prima cosa prepara mezza dose di besciamella vegana  e coprila così non fa la pellicina.

    Se per questa ricetta usi i piselli freschi, toglili dai baccelli e sciacquali.

    In una padella versa un filo d’olio extravergine, trita uno scalogno e dai stufare a fuoco lento senza che si bruci. Versa i piselli, aggiungi qualche cucchiaio d’acqua, regola con sale e fai cuocere per dieci, quindici minuti fino a che sono teneri. Controlla che non siano troppo asciutti.

    Preferisci la cottura a vapore per i pisellini? Ci vorrà qualche minuto di più.

    Lava i funghi chiodini velocemente, togli le radichette, tagliali a pezzi e mettili in padella con un cucchiaio d’olio regolando di sapore. Fai saltare delicatamente e in dieci minuti sono pronti anche i funghetti.

    Nel frattempo che tutto cuoce, fai bollire l’ acqua salata per le tagliatelle, quando funghi, piselli e besciamella sono pronti, butta le tagliatelle e cuoci anche queste ultime per qualche minuto.

    Scola, nella stessa pentola rimetti le tagiatelle scolate, versa la besciamella, i funghi e i pisellini, mescolando molto delicatamente. Aggiungi qualche fogliolina di erbe aromatiche o basilico tritato.

    Qualche fiorellino edule è molto carin quando impiatti le tagliatelle.

Note

Se vi piacciono le mie ricette e il mio modo di fare cucina, è un cambiamento e una consapevolezza alimentare cresciuta nel’arco di dieci anni seguendo i consigli del Dottor Franco Berrino.

Per questo se siete interessati vi lascio una lista di libri che mi hanno resa consapevole e cambiato la vita. Li trovate alla pagina Le mie letture

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento qui in fondo all’articolo?
Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timo e lenticchie

Se questa ricetta ti è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento o una faccina, fotografa la ricetta fatta da te e pubblicala su Instagram con l’hastag #timoelenticchie la pubblicherò sulla mia bacheca di Facebook

Precedente Insalata di agretti con edamame Successivo Ricette con i piselli legume di primavera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.