Crea sito

Spiedini di verdure estive facilissimi

Spiedini di verdure estive

Chi ha voglia di mettersi ai fornelli con questo caldo? Io no, però bisogna pur mangiare anche se ogni tanto salto la cena secondo dettami del Dottor Berrino e mi trovo benissimo.

Luglio è uno dei mesi in cui c’è così abbondanza di frutta e verdura che è proprio deleteriono no aprofittare di tutto questo ben di Dio.

QUalche giorno fa avevo abbondanza di ciopollotti, zucchine, pomodori e melanzane e ho imbastito dei semplicissimi spiedini di verdure al forno.

Si ho acceso il forno ma è bastato una mezz’oretta e poi il pretesto è stato buono perchè dovevo tostare le mie mandorle. Quanto buone sono le mandorle tostate? Quando si spegne il forno, si aspetta un attimo che scenda sui 140 gradi, si inforna la teglia con le mandorle e si lascia che raffreddi. Sono pronte, croccanti con un sapore mille volte più buono, unico difetto? Che se prima se ne mangiavano un pugnetto ora i pugnetti sono due forse tre.

Torniamo ai nostri spiedini,  cosa ho messo tra un ortaggio e l’altro? Delle foglie spezzettate di alloro e di erba luigia per insaporire di più.

Spiedini di verdure estive

Spiedini di verdure estive
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 melanzane lunghe
  • 2 Zucchine
  • 1 cipollotto
  • 2 pomodoro perini
  • 16 pomodoro datterino
  • q.b. alloro fresco
  • q.b. erba luigia
  • q.b. Sale marino integrale
  • q.b. Pepe
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Lava bene gli ortaggi, l’alloro e l’erba Luigia.

    Taglia a cubetti le melanzane, a rondelle le zucchine, i pomodori perini e il cipollotto. Bagna bene gli spiedini in acqua, in tal modo non si seccheranno in forno.  Dopodichè infilza in ordine, un datterino, rondella di zucchna, pezzetto di foglia d’alloro, pomodoro, melanzana, fogliolina di erba luigia e finisci con datterino.

    Quando hai finito tutti 8 gli spiedini, appoggiali in una teglia da forno dove avrai versato un goccio d’olio.  Regola di sale e pepe e ancor aun filino d’olio extravergine spremuto a freddo.

    Passali nel forno caldo a 180 gradi  per 30 minuti, a metà cottura gira gli spiedini.

Note

Se vuoi tornare  in  HOME PAGE per altre mie ricette.

nella mia pagina Facebook Timo e lenticchie puoi interagire e pormi qualsiasi domanda. Oppure iscriverti al mio gruppo

Seguimi anche su Instagram, Twitter o Pinterest

Vuoi lasciare un commento?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.