Crea sito

Cavolfiore arancione in besciamella e curcuma

Cavolfiore arancione in besciamella e curcuma

cavolfiore giallo

Io non li avevo mai visti! Cosa? Ma i cavolfiori arancioni. Naturalmente è stato amore a prima vista.

Mi sono documentata un pò: tutto comincio quando circa quarant’anni fa un contadino canadese trovò tra i cavolfiori bianchi un cavolfiore arancione. Da qui incroci su incroci, si è  arrivati ad immettere nel mercato anche il cavolo arancione.  Il  colore sembra dovuto ad una mutazione genetica spontanea cioè non c’entra nulla con gli OGM ma che permette al cavolfiore di trattenere più beta caroteni.

L’ho voluto cuocere in maniera molto semplice, al vapore,e servire gratinato in forno con una besciamella di riso alla curcuma (evviva i colori del sole)

Cavolfiore arancione in besciamella e curcuma

cavolfiore giallo in besciamella Ingredienti:

  • 1 cavolfiore arancione
  • semi di zucca
  • per la besciamella:
  • 500 gr di latte di riso non zuccherato
  • 40 gr. di farina di riso
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva bio
  • noce moscata
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di curcuma

Preparazione:

  1. Laviamo, tagliamo a cimette il cavolfiore e cuociamolo al vapore.
  2. Versate il latte di riso , il sale, la curcuma e la noce moscata in un pentolino, accendete il fuoco e versate a pioggia la farina di riso, mescolate con una frusta finchè bolle, dolcemente.
  3. Abbassate la fiamma e mescolate ancora fino a quando la besciamella non risulterà densa
  4. Trasferite il cavolfiore cotto in una pirofila, versate la besciamella, regolate di sale e pepe, spolverate di semi di zucca e passate in forno a gratinare per una ventina di minuti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.