Minestrone tiepido d’estate ricetta light senza grassi

Minestrone tiepido d’estate ricetta light senza grassi

La semplicità in cucina in qualsiasi stagione premia sempre. Sapori veri, intensi di verdure appena raccolte, ortaggi scaldati dal sole estivo. Il profumo del basilico ben si abbina alla delicatezza di zucchine e carote. Lasciatelo intiepidire e gustatelo con qualche crostino integrale.

 

Minestrone tiepido d'estate ricetta light senza grassi

Minestrone tiepido d’estate ricetta light senza grassi

come prepararlo

Ingredienti per 4 persone – tempo di preparazione: 40 minuti + raffreddamento

  • 2 carote bio
  • 2 zucchine gialle bio
  • 2 zuchcine verdi bio
  • 3 pomodori maturi bio
  • una cipolla
  • una costa di sedano verde bio
  • foglie di basilico
  • un cucchiaio di pesto
  • olio extravergine di oliva bio facoltativo
  • sale e pepe  q.b.
  • acqua q.b o brodo di dado vegetale

Preparazione:

  1. Lavate  tutte le verdure e tagliatele a pezzetti
  2. In una pentola versate le verdure, il pesto e aggiungete il brodo vegetale o l’acqua tanto da coprirle
  3. Lasciate andare a fuoco basso per 30 minuti, regolate di sale
  4. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente un paio di ore e servite con foglie di basilico, una macinata di pepe nero e un filo d’olio extravergine (facoltavivo)
  5. Accompagnate con crostini di pane integrale

 

 

Minestrone tiepido d'estate ricetta light senza grassi

Conosciamo le zucchine gialle:

Quali sono le zucchine gialle?   Eccole, ne avevo già parlato nella precedente ricetta qui 

La pianta della zucchina gialla è la  cucurbita pepo, della  famiglia delle cucurbitacee. Arriva dall’America centro meridionale, è resistente e ama il caldo.  Il colore delle zucchine è giallo dorato, i fiori quasi arancioni . La zucchina  gialla, come le cugine di altri colori, è ipocalorica, disintossicante, depurativa e molto digeribile : ideale anche per chi è a dieta.

Per chi come me ama mangiare a colori è l’ideale.  Con il sapore dolce e delicato ben si prestano a ricette a crudo.

 

zucchine gialle

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette iscriviti alla newsletter.
Seguimi poi in Facebook, in Timo e lenticchie, risponderò personalmente a tutte le  domande, in Instagram oppure seguimi su Twitter o Pinterest

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved Timoelenticchie

Precedente Cibi raffinati nocivi per la nostra salute Successivo Pesto di rucola ricetta senza lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.