Crea sito

CROSTATA AL CURD DI FRAGOLE

CROSTATA AL CURD DI FRAGOLE

 

La crostata al curd di fragole ha una base morbida, simile ad un pan di spagna, con una crema vellutata alle fragole, e frutti di bosco, connubio perfetto che di questo dessert ne esalta la bontà.

CROSTATA AL CURD DI FRAGOLE

Ingredienti per uno stampo per crostata di cm.28 di diam.

 

Per la base
  • 150g di farina 00
  • 100g di zucchero a velo
  • 100g di latte p.s.
  • 80g di margarina vegetale
  • 2 uova
  • la scorza grattugiata di un limone bio
  • 1\2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • una bustina di vanillina

Per la curd di fragole
  • 300g di fragole
  • 50g di zucchero a velo
  • 30g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • una bustina di vanillina
  • mezzo bicchiere d’acqua

 

 

E inoltre per guarnire la crostata: fragole, lamponi,  mirtilli, foglie di gelsomino e margherite.

 

 

 

Preparazione

Tagliare le fragole a pezzetti e lasciarle macerare con lo zucchero a velo e l’acqua, per trenta minuti.

Lavorare insieme uova e zucchero con l’aiuto di un frullatore elettrico per circa cinque minuti. Il composto deve risultare chiaro e gonfio.

Aggiungere la margarina vegetale. Miscelare  farina, lievito e vanillina, e unirli setacciati al composto alternando con il latte.

Per ultimo aggiungere la scorza grattugiata del limone bio e il pizzico di sale.

Imburrare e infarinare lo stampo, versarvi il composto e passare in forno già caldo a 180°C per quindici minuti circa, fino a doratura.

Riprendere il composto di fragole e zucchero, frullare e passare a bagnomaria per trenta minuti.

Togliere dal fuoco e aggiungere l’uovo precedentemente sbattuto, l’amido, la vanillina e la margarina vegetale.

Amalgamare con una frusta a mano, rimettere sul fuoco per altri dieci minuti, mescolando di tanto in tanto con la frusta per evitare grumi, non appena raggiunge il bollore togliere dal fuoco.

La curd di fragole deve risultare morbida, spalmabile non troppo densa.

Appena tiepida, filtrare la curd con un colino, in modo da eliminare ogni impurità, in questo modo risulterà molto liscia e vellutata.

Versare la curd anche ancora tiepida sulla base di crostata e guarnire con frutti e fiori.