Crea sito

PASTA FRESCA VERDE E GIALLA

PASTA FRESCA VERDE  E GIALLA

Un primo piatto sano e colorato, la pasta fatta in casa è sempre gradita, che siano pappardelle o fettuccine, tagliatelle o semplici maltagliati.

E poi vuoi mettere la soddisfazione di preparare la pasta con le proprie mani? Tirare la sfoglia con il lungo mattarello?  Certo  l’impresa richiede tempo e  pazienza. Ma ritrovarsi davanti ad un piatto di pappardelle tirate a mano condite magari con un appetitoso ragù di pesce, sempre realizzato in casa, ogni fatica viene come per incanto dimenticata!

 

PASTA FRESCA VERDE E GIALLA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

PER LA PASTA FRESCA GIALLA

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Farina di semola
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Sale

PER LA PASTA FRESCA VERDE

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Farina di semola
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Sale
  • 50 g Spinacini

Preparazione

  1. PASTA FRESCA VERDE E GIALLA

    Lavare e far gocciolare dall’acqua  gli spinacini.

    Trasferirli in un tegame antiaderente salare pepare e lasciare appassire.

    Strizzare gli spinacini dall’acqua in eccesso e tritarli finemente a mano o con l’aiuto di un robot da cucina.

    In una capace ciotola amalgamare gli spinacini alla farina 00 e  alla farina di semola. Successivamente unire  l’uovo, l’olio e il sale.

    Tresferire l’impasto in una spianatoia spolverata di semola e lavorarlo finché non diventi liscio ed omogeneo.

    Lasciare riposare almeno mezz’ora.

     

     

  2. Per la preparazione della pasta gialla versare le due farine in una spianatoia fare un buco al centro versarvi le due uova il sale e l’olio.

    Con una forchetta mescolare le uova e cominciare ad amalgamarle con la farina intorno.

    Impastare con le mani fino a quando il composto risulti liscio e compatto.

    Lasciare riposare per trenta minuti.

     

  3. PASTA FRESCA VERDE E GIALLA

    Stendere le sfoglie di pasta gialla e verde su una spianatoia spolverato di farina di semola con un matterello fino a formare una sfoglia rotonda di circa 1 mm.

    Avvolgere la sfoglia su se stessa e tagliare con un coltello infarinato il formato di pasta scelto.

    Srotolare le striscie di sfoglia formare i classici nidi di pasta e spolverarli di altra farina di semola.

    Coprire la pasta con un telo di cotone fino al momento dell’utilizzo eventualmente trasferire  in frigo.

     

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fanpage di facebook!

Condividi o lascia un like!

GRAZIE!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.