Crea sito

PAELLA CON VONGOLE E GAMBERO ROSSO

PAELLA CON VONGOLE E GAMBERO ROSSO

 

 

La paella è un piatto tipico valenciano a base di riso, preferibilmente Bomba, frutti di mare, carne (pollo e coniglio) e verdure. Viene preparata in un recipiente, simile alla padella, chiamato paellera o paella di forma circolare con due manici e profondo cinque / sei cm. Io ho preparato la variante più comune, con molluschi e crostacei, senza carne né verdure, ovvero la Paella de Marisco (molluschi).

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti per 6 persone
  • 600g di riso Bomba  (ho usato Parboiled)
  • 3 calamari tagliati ad anelli
  • 1Kg di cozze già pulite
  • 1kg di vongole veraci
  • 1,5kg di gambero rosso e rosa
  • 2 bustine di zafferano
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cipolla
  • aglio qb
  • olio qb
  • sale e peperoncino
  • vino bianco qb
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
  • 1lt d’acqua per il fumetto di pesce

 

 

 

 

 

Procedimento

 

Per prima cosa facciamo saltare le cozze e poi le vongole.

Nella classica paella versare dell’olio e uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato. Rosolare. Togliere l’aglio. Versare le cozze aggiustare di sale peperoncino spolverare con il prezzemolo. Non appena le cozze si saranno schiuse correggere con del buon vino bianco e lasciare che evapori. Togliere le cozze dalla paella e tenerle da parte togliendole dalla coniglia lasciandone intere una decina per guarnire. Versare il sughero filtrato lasciato dalle cozze in un’ altro recipiente.

Procedere allo stesso modo per le vongole, utilizzando la stessa paella senza mai pulirla. Il sughetto delle vongole aggiungerlo a quello delle cozze.

Prepariamo il fumetto.

In un tegame versare dell’olio mezza cipolla uno spicchio d’aglio e del prezzemolo. Rosolare. Staccare le teste ai gamberi rossi e rosa, lasciandone 15/20 interi per guarnire, e versarle nel tegame schiacciare un po’ le teste con un cucchiaio di legno, aggiungere un lt di acqua e lasciare cuocere per dieci minuti.

E’ la volta dei calamari.

Riprendiamo la paella, già unta dalle cozze e vongole, versiamo dell’olio l’altra mezza cipolla e uno spicchio d’aglio. Rosolare. Aggiungere i calamari sale peperoncino, fare saltare un paio di minuti, unire gamberi privi delle teste lo zafferano la paprika e una manciata di prezzemolo.

Filtrare il fumetto di pesce. Versarlo nella paellera. Aggiungere il riso a pioggia, le cozze e le vongole aggiusta di sale e peperoncino, se necessario, Mescola per bene. Ancora una spolverata di prezzemolo. Decora con vongole e cozze con la conchiglia e i gamberi interi. Copri con un coperchio lasciando uno spiraglio per facilitare l’ evaporazione del brodino.

Lascia cuocere per almeno 20/25 minuti a fuoco medio senza mai mescolare.

Lascia riposare per cinque minuti.

 

 

 

 


 

CONSIGLI

 

Il riso Bomba non è facilmente reperibile in Italia e allora ho usato il Parboiled che tiene bene la cottura e i chicchi sono allungati come io li preferisco. Inoltre consiglio da non sottovalutare  è la proporzione 1 a 3, una tazza di riso tre di fumetto. Se durante la cottura il riso asciuga troppo e non è ancora cotto, aiutatevi aggiungendo un mestolo di fumetto ma non mescolare!