Crea sito

PESCHE PERCOCHE SCIROPPATE

PESCHE PERCOCHE SCIROPPATE

 

 

Le pesche percoche sciroppate sono una varietà di pesche a polpa gialla o anche bianca, sode e con il seme aderente alla polpa. Acqua e zucchero, giusto connubio per ottenere lo sciroppo in cui affoga questa profumatissima varietà di pesca. Grazie alla ottima compattezza della polpa, la percocca viene altresì utilizzata per succhi, creme e polpe.

 

 

 

 

Ingredienti per due barattoli da 500ml
  • 2 kg di pesche percoche
  • 1 lt di acqua
  • 500 g di zucchero semolato

 

inoltre…. due barattoli da 1 lt ciascuno, spago e cartoncino per le etichette.

 

 

Sterilizzare i vasetti  e i rispettivi coperchi in abbondante acqua avvolti entrambi da uno strofinaccio.Tempo mezz’ora dal primo bollore.

Riprendere  vasetti e coperchi con l’aiuto di una pinza e riporli capovolti su di uno strofinaccio asciutto.

In un tegamino mettere a riscaldare il litro di acqua con 500 g di zucchero per un paio di minuti, o fino a quando lo zucchero si sarà sciolto.

Lavare le pesche percocche con abbondante acqua fredda avendo cura di non strapazzarle.

Asciugarle delicatamente con della carta assorbente.

Tagliare a metà la pesca incidendola con un coltellino a punta, fare dei leggeri movimenti rotatori con entrambe le mani in modo da staccare le due metà.

Sbucciare la pesca con l’aiuto del coltellino e mettere da parte.

Procedere allo stesso modo per il resto delle pesche.

Riporre le pesche già sbucciate e tagliate a metà nei barattoli, versarvi lo sciroppo ormai tiepido fino a coprire le pesche parcoche chiudere con i coperchi ermetici.

Riporre i vasetti con le pesche nuovamente nel tegame con l’acqua per sterilizzarrli distanziandoli con uno strofinaccio e fare bollire per mezz’ora.

Riprendere i vasetti (attenzione sono bollenti) e capovolgerli fino a completo raffreddamento.

Creare delle etichette con del cartoncino, scrivendovi ingredienti e data di confezionamento.