Crea sito

ZUPPA D’ORZO CON CAROTE

ZUPPA D’ORZO CON CAROTE

Una zuppa d’orzo saporita e genuina, tipico piatto dell’Alto Adige, o meglio del Tirolo. La zuppa  viene cotta  con brodo vegetale come in questo caso, oppure con brodo di carne, divenendo così un piatto ricco e sostanzioso. A fine cottura ho aggiunto una carota e le coste di sedano a crudo, in modo da diversificare il piatto e poi preferivo sentire sotto il palato qualcosa di “croccante”. Volendo carote e sedano potrebbero essere sostituiti da uno spinacino crudo o da del finocchio a pezzetti. Per completare questo piatto l’ideale sarebbe quello di aggiungere dello speck o dei funghi porcini aggiunti poco prima di completare la cottura dell’orzo.

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni 2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gOrzo perlato
  • 1 lBrodo vegetale (di pomodoro, cipolla e carota.)
  • 2 costeSedano bianco
  • 1Carota grande o due medie
  • Cipollotto fresco
  • Olio di oliva
  • 50 gBurro
  • 50 gParmigiano reggiano grattugiato

Preparazione

  1. Lavare in abbondante acqua fredda l’orzo perlato e lasciarlo gocciolare. In un capace tegame rosolare il cipolloto fresco con il burro e un filo d’olio.

     

  2. Versare l’orzo e metà del brodo vegetale. Portare e bollore e man mano aggiungere altro brodo. Tagliare le coste di sedano e la carota in piccoli pezzetti.

  3. A cottura dell’orzo salare e pepare. Condire la zuppa d’orzo con un filo d’olio, con la carota e il sedano crudi in piccoli tocchetti e se gradita  una spolverata di parmigiano.

VITAINCUCINA

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook, Pinterest, Instagram.

Condividi o lascia un like!

GRAZIE!

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.