Crea sito

CANNELLONI AL RAGU’

Un primo piatto che fa subito festa. Insieme alle lasagne sono la pasta ripiena per eccellenza I cannelloni al ragù, ricchi e succulenti, ma semplici da preparare, mettono d’accordo tutti, grandi e piccini. Il segreto in una buona riuscita, a parte preparare un ottimo ragù di carne, è quello di non cucinarli  oltre il dovuto. La pasta del cannellone deve rimanere al dente, altrimenti rischia di aprirsi, e non deve rimanere in forno dopo la cottura, rischia di asciugarsi troppo, e il nostro palato non né sarà contento. Dopo aver riempito i cannelloni, vi consiglio invece di lasciarli insaporire con il ragù per almeno dieci minuti. Questo passaggio renderà la pasta del cannellone più morbida e i tempi di cottura brevi.

 

 

CANNELLONI AL RAGU'
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni 4 PERSONE
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gCannelloni all’uovo
  • 900 gragù pronto
  • 500 gBesciamella
  • Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Riscaldare il ragù già preparato. Preriscaldare il forno a 180°.Nella teglia da mettere in forno con i cannelloni, versare un mestolo di besciamella.

  2. Riempire i cannelloni con il ragù di carne con l’aiuto di un cucchiaino da te o una sac a poche. Adagiare i cannelloni farciti nella teglia. Ricoprire  con due mestoli di ragù e spolverare con parmigiano grattugiato.

     

     

  3. Lasciare ammorbidire i cannelloni nel loro condimento per 10/15 minuti. Passare in forno e lasciare cucinare per 15 minuti circa. Provare a infilzare i rebbi di una forchetta per assicurarsi dell’avvenuta cottura. Il cannellone non deve cucinare oltre il dovuto, né deve rimanere troppo tempo in forno anche se  spento, rischia di aprirsi e asciugarsi.

ViTAINCUCINA

 

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook, Pinterest, Instagram.

Condividi o lascia un like!

GRAZIE!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.