Crea sito

FUSILLONI CON CAVOLFIORE

La preparazione di questo primo di pasta a prima vista potrebbe sembrare complicato, i realtà è più semplice di quanto si pensi. Una volta cotto il cavolfiore poi si passa al condimento di esso con acciughe, uva sultanina e pinoli, fino a quando lo si riduce ad una vera e propria crema con cui condire la pasta. I fusilloni con cavolfiore risultano un primo piatto ricco e succulento, molto saporito e non è indispensabile passarlo in forno.

FUSILLONI CON CAVOLFIORE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFusilloni
  • 1Cavolfiore
  • 80 gUva sultanina
  • 1 vasettoAcciughe (alici)
  • 40 gPinoli
  • 1 spicchioAglio
  • 1 bustinaZafferano
  • 1Cipollotto
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Peperoncino
  • 100 gPangrattato

Preparazione dei fusilloni con cavolfiore

  1. Pulire e lavare il cavolfiore. Ridurlo in cimette e farle bollire in acqua bollente e salata.

  2. In un tegame versare un filo d’olio, il cipollotto a fettine sottili e lo spicchio d’aglio intero che poi andremo a togliere. Aggiungere le acciughe, le cimette di cavolfiore, i pinoli, l’uva sultanina

  3. FUSILLONI CON CAVOLFIORE

    Cuocere i fusilloni nell’acqua di cottura del cavolfiore. Sciolgliere lo zafferano in un mestolo d ‘acqua di cottura della pasta ed unirlo al cavolfiore, aggiustare di sale e peperoncino. Colare la pasta ancora al dente, versala nel tegame con la crema di cavolfiore mantecare e poi riporre il tutto in una pirofila da forno, cospargere di pangrattato ,un filo d’olio e passare in forno per 15 minuti a 175°C. Servire i fusilloni con cavolfiore ancora caldi facendo attenzione a non scottarsi.

NOTE E CONSIGLI

Si può optare di condire i fusilloni con la crema di cavolfiore spolverando la superficie di pangrattato, ma tostato, senza necessariamente passare in forno.

I fusilloni con crema di cavolfiore sono ottimi anche se gustati a temperatura ambiente, magari cucinati in mattinata e poi consumati a cena.

La crema di cavolfiore può essere conservata in frigo per un max di due giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.