Crea sito

MILLEFOGLIE SCOMPOSTA CON PANNA E FRAGOLINE

Non è poi così impegnativo realizzare la millefoglie scomposta con panna e fragoline, una sfoglia di farina di nocciole tostate,  crema di panna e ricotta e tante fragoline, proprio niente male. Ospiti inaspettati, una merenda sfiziosa o un leggero languorino a fine pasto, con questa ricettina andrete alla grande e i dolce è pronto e servito. Si mette in forno solo la sfoglia di nocciole che in realtà somiglia più ad una cialda considerando la sua croccantezza e poi a guarnire ciuffi di panna e fragoline.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

SFOGLIA ALLA NOCCIOLE

  • 60 gNocciole tostate
  • 40 gBurro
  • 1 cucchiaioMiele millefiori
  • 120 gZucchero a velo
  • 30 gFarina 00
  • 1 bicchierinoGrappa

CREMA DI PANNA E RICOTTA

  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 400 gRicotta di pecora
  • 60 gZucchero a velo vanigliato
  • 1 pizzicoCannella in polvere

PER GUARNIRE…

  • 200 gFragoline di bosco
  • foglieMentuccia

Preparazione

  1. Prepariamo la sfoglia alla nocciole. Con un mixer tritare le nocciole tostate e mescolarle insieme alla farina, al burro morbido e allo zucchero. Amalgamare bene il tutto e per ultimo unire il bicchierino di grappa, che potrete sostituire con del maraschino, oppure  con la stessa quantità di latte. Mescolare e riporre in freezer per 1/2 h. Il composto deve risultare ben compatto e non troppo morbido.

  2. Preparare la crema con panna e ricotta mescolando i due ingredienti con una frusta. Aggiungere il pizzico di cannella, lo zucchero a velo vanigliato e riporre in frigo.

  3. Accendere il forno a 170° C. Riprendere il composto per la sfoglia, porlo tra due fogli di carta forno e tirarlo con un mattarello fino a dare la forma di un rettangolo dalle dimensioni di 40×20 circa. Sistemare il composto di sfoglia su una teglia lasciandolo sopra il foglio di carta forno togliendo via solo quello che lo ricopre. Passare in forno a 170°C per 15 minuti. Ancora calda tagliare la sfoglia in piccoli rettangoli, circa 10. E’ importante ricordare che questa operazione va fatta quando la sfoglia è ancora calda, perché raffreddandosi è praticamente impossibile tagliarla, si frantumerebbe.

  4. Preparazione del piatto. Versare la crema di panna e ricotta in una sac à poche o in una siringa da pasticciere, creare dei ciuffetti di crema su un rettangolino di sfoglia alternando con altra crema e altra sfoglia. Guarnire con fragoline e foglie di mentuccia.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fanpage di facebook! Condividi o lascia un like! GRAZIE!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.