Crea sito

CROSTATINE CON CREMA PASTICCIERA E FRUTTI DI BOSCO

CROSTATINE CON CREMA PASTICCIERA E FRUTTI DI BOSCO

CROSTATINE CON CREMA PASTICCIERA E FRUTTI DI BOSCO  golosi dolcetti, un classico della nostra pasticceria. Composti da frolla, crema pasticciera aromatizzata al limone e con l’aggiunta di panna, guarnita infine con deliziosi frutti di bosco sormontati da un benefico alchechengo.

Dico benefico perché l’alchechengo è un frutto ricco di vitamina C diuretico, depurativo, lassativo. Devo dire poco usato in cucina  e in pasticceria, di solito infatti viene utilizzato come ornamento, in realtà questa bacca possiede proprietà nutrizionali poco conosciute.

In questa ricetta inoltre i frutti di bosco fanno da padroni, con la varietà dei loro colori e dei loro sapori hanno diritto a un posto in prima fila.

Ho voluto rendere la crema pasticciera più appetibile unendo la panna e la scorza  di limone.

Così facendo ho creato delle crostatine a cui non si può dire di no.. E non è finita

Il guscio di frolla é ricoperto da un sottile strato di delizioso cioccolato fondente. Bene ora mettiamoci all’opera e prepariamo questi  irrinunciabili dolcetti!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione55 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8 crostatIne
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER LA FROLLA

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBURRO FREDDO
  • 100 gZucchero
  • 1uovo
  • 2TUORLI
  • 1 cucchiainoLievito
  • 1 pizzicoSale
  • 1Scorza di limone

PER LA CREMA PASTICCIERA AL LIMONE

  • 250 gLatte intero
  • 20 gFarina
  • 2TUORLI
  • 40 gZucchero
  • 100 gPanna montata
  • 1Scorza di limone intera

COPERTURA AL CIOCCOLATO

  • 200 gCioccolato fondente
  • 50 gBurro

INOLTRE….

  • 8Alchechengi
  • Frutti di bosco
  • Granella di pistacchi
  • Zucchero a velo

Preparazione

PREPARARE LA FROLLA

  1. Mescolare insieme farina e burro freddo a pezzetti.

    Versare il tutto in una spianatoia fare un buco al centro della farina e versarvi l’uovo, i tuorli, il cucchiaino di lievito, il pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone.

    Amalgamare il tutto velocemente, per evitare che l’impasto diventi appiccicoso, formare un panetto un po’ appiattito, avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e mettere in frigo per almeno mezz’ora.

     

PREPARIAMO LA CREMA PASTICCIERA AL LIMONE

  1. Mettere a scaldare in un pentolino il latte e la scorza intera del limone.

    In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina.

    Versare nel composto il latte a filo e mescolare per evitare grumi.

    Rimettere il tutto nel pentolino e sul fuoco. Mescolare con una frusta fino a quando il composto non raggiunge una buona cremosità.

    Quando la crema pasticciera sarai ormai tiepida, unire la panna montata e con una spatola mescolare dal basso verso l’alto, fino a quando le due creme si saranno completamente amalgamate.

     

  2. Spezzettare il cioccolato, unire il burro e farlo sciogliere a bagnomaria. Lasciare intiepidire ma non raffreddare.

ASSEMBLARE TUTTI GLI INGREDIENTI

  1. Riprendere l’impasto di frolla dal frigo, spianarlo fino ad uno spessore di 3/4 mm.

    Ricavare dei cerchi di circa 8 cm di diametro, (diametro delle vostre formine).

    Sistemare i cerchietti di frolla sulle formine imburrate, bucherellare la base di frolla con i rebbi di una forchetta e portare in forno a 180° C per 10 m. e comunque fino a doratura, dipende dal vostro forno.

     

  2. Quando le crostatine si saranno raffreddate, capovolgerle  ricoprirle con uno strato di crema al cioccolato e riempire ogni guscio di frolla di crema pasticciera al limone compattando bene la superficie.

    Guarnire con frutti di bosco, alchechenghi, granella di pistacchi lungo il bordo delle crostatine e spolverare con zucchero a velo.

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fan page di Facebook, Instagram, Pinterest.

Condividi o lascia un commento!

Grazie!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.