Crea sito

CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

Una frolla profumata  e golosa per  l’aggiunta della farina di mandorle completata con sua

maestà il gelo di anguria.

Dalle mie parti questo dolce fa tanto estate e il gelo di anguria  viene servito anche da solo

senza essere accompagnato da una base di frolla divenendo così un dolci al cucchiaio.

Il gelo di anguria viene guarnito con gocce di cioccolato come i piccoli semini scuri

dell’anguria e addobbato a festa da fiori di gelsomino.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 PERSONE
  • Costo: Medio

Ingredienti

CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

  • 300 g Farina 1
  • 50 g Farina di mandorle
  • 180 g Burro
  • 2 Tuorli
  • 100 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale

INOLTRE…

  • 1 Stampo da 20cm

Preparazione

CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

  1. CROSTATA CON GELO DI ANGURIA
    Prepariamo la frolla mescolando insieme lo zucchero con il burro freddo a pezzetti.
    Uniamo i tuorli uno alla volta, la farina 1 setacciata due volte e poi la farina di mandorle.
    Per ultimo aggiungere il pizzico di sale.
    Amalgamare velocemente formare un panetto avvolgerlo in un foglio di pellicola
    trasparente e mettere in frigo fino al momento dell’utilizzo (almeno trenta minuti).
  2.  

    Imburrare e infarinare lo stampo da 20 cm di diametro, riprendere la frolla dal frigo e

    stenderla tra due fogli di carta forno con l’aiuto di un mattarello .

    Rotolare la frolla sul mattarello e riversarla sullo stampo. Tagliare  la parte di frolla

    che fuoriesce, bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e passare in forno già caldo a

    180°C per 15/20 minuti e comunque fino a doratura.

    Raggiunta la cottura far riposare la base per la crostata con gelo di anguria ancora in forno

    per cinque minuti.

    Trascorso il tempo di riposo togliere la crostata dal forno e lasciare intiepidire.

    Prepariamo il gelo di anguria seguendo la ricetta http://gelo

  3. CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

     

    Abbiamo la crostata, abbiamo il gelo di anguria..assembliamo il tutto versando sulla crostata

    il gelo di anguria tiepido ma non freddo altrimenti avremmo serie difficoltà a disporlo sulla

    base di frolla.

    Lasciare raffreddare completamente il dolce prima di servire.

    Guarnire con gocce di cioccolato e se in giardino vi trovate una pianta di gelsomino,

    raccogliete qualche piccolo fiore per abbellire il goloso gelo.

     

VITAINCUCINA

Se ti piacciono le mie ricette seguimi sulla mia fanpage di facebook!

Condividi o lascia un like!

GRAZIE!

/ 5
Grazie per aver votato!

2 commenti su “CROSTATA CON GELO DI ANGURIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.