Crea sito

TORTA DELLA NONNA

La torta della nonna è un classico dolce composto da una buonissima pasta frolla e ripiena di crema pasticcera e ricoperta di pinoli .

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: stampo da torta 26 cm
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 370 g Farina 00
  • 200 g Burro (A pezzi)
  • 100 g Zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Scorza di limone
  • 1 cucchiaino Zucchero vanigliato

Per la crema pasticcera

  • 500 ml Latte intero
  • 5 Tuorli
  • 100 g Zucchero
  • Mezza g Baccello di vaniglia (Solo i semini interni)
  • 50 g Farina 00
  • 1 Scorza di limone

Per decorare

  • 25 g Pinoli
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mescolate la farina con lo zucchero  e un pizzico di sale.

    Unite poi il burro freddo e lavorate  l’impasto velocemente .A questo punto aggiungete le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorate l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dategli la forma di una palla.

    Rivestite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo.

  2. Procedete quindi con la crema pasticcera ponete sul fuoco un pentolino capiente con il latte , quindi aggiungete i semi del baccello di vaniglia. Accendete il fuoco dolce e quando il composto sfiora il bollore, spegnete e lasciate raffreddare   In una ciotola versate i tuorli e lo zucchero e lavorateli con uno sbattitore elettrico. Unite  la farina e lavorate ancora un po’.  Unite il composto con le uova al latte e accendete nuovamente il fuoco dolce e mescolate con una frusta continuamente per addensare il composto. Quando la crema sarà ben densa , spegnete e versatela in una terrina bassa e ampia, coprendo con pellicola trasparente a contatto in modo che non si crei la fastidiosa crosticina; quindi fatela raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero

  3. Passata almeno mezz’ora, tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetene una metà con il mattarello ad una altezza di 4 mm. Foderate quindi una teglia di circa 22 cm, facendo attenzione a ricoprire anche il bordo. Bucherellate tutto il fondo con una forchetta.

    Riprendete la crema dal frigo e versatela nello stampo appena foderato con la pasta frolla. Prendete l’altra metà della pasta frolla e stendetela a formare un disco per ricoprire la superficie della torta. Sigillate per bene il bordo e ricoprite tutta la superficie con i pinoli.

    Fate attenzione a chiudere bene il bordo della torta altrimenti in cottura si aprirà.

    Cuocete in forno a 200° per 40 minuti.

    Lasciare freddare e, prima di servire, spolverate la superficie con lo zucchero a velo.

    per evitare che i pinoli si bruciano metterli a bagno in acqua fredda 10 minuti prima di metterli sulla torta e infornare

Note

Se vi è piaciuta la ricetta seguitemi su Facebook https://www.facebook.com/Lericettedellacridicristina

O Instagram www.instagram.com/lericettedellacri060983

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.