Bocconcini di polenta fritta con formaggio

La polenta avvolta in una croccante panatura diventa un antipasto sfizioso e uno snack perfetto per ogni occasione . Semplicissimi da realizzare , i bocconcini di polenta fritta con formaggio al profumo di salvia , saranno graditi da tutti i vostri ospiti!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g di farina per polenta a cottura rapida
500 ml di latte
400 g di crescenza
5-6 foglie di salvia
2 uova
pangrattato
30 g di grana grattugiatio
olio di semi di arachide
sale e pepe

Strumenti

Passaggi

VERSATE nella casseruola il latte , 500 ml di acqua e un pizzico di sale .Unite le foglie di salvia lavate e tagliate a listarelle e portate a ebollizione . Versate la farina a pioggia , mescolando per evitare che si formino grumi , e cuocete la polenta per circa 8-10 minuti ( seguite le istruzioni indicate sulla confezione )

TOGLIETE la polenta dal fuoco , incorporate 200 gr di crescenza a pezzetti, una macinata di pepe , il grana grattugiato e mescolate , finchè i formaggi saranno completamente sciolti, infine regolate di sale . Versate la polenta sul vassoio foderato con carta forno bagnata e strizzata in modo a ottenere un rettangolo di circa 2 cm di spessore e lasciate raffreddare .

TAGLIATE la polenta in barrette delle stesse dimensioni , passatele prima nelle uova sbattute e poi nel pangrattato , scuotendole per eliminare l’eccesso . Disponetele , man mano , in un solo strato su carta forno . Scaldate abbondante olio in una padella , immergete le barrette , poche alla volta e friggetele per 3-4 minuti , finchè risulteranno uniformemente dorate . Sgocciolatele su carta assorbente e servitele caldissime con fiocchetti di crescenza rimasta , spolverizzandole , a piacere , con una macinata abbondante di pepe .

CONSIGLIO : stendete la polenta mentre è ancora calda e per livellarla allo spessore desiderato , usate una spatola larga o meglio un tarocco unta con un filo di olio di oliva . Con questi due piccoli trucchi , l’operazione risulterà facilissima e rapida.

Seguitemi su instagram

Guardate il mio canale YouTube o la mia pagina Facebook

Per tornare alla pagina principale e vedere altre ricette cliccate qui

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.