Crea sito

Torta della nonna ai mirtilli

La Torta della nonna è uno dei miei dolci preferiti ! La ricetta classica prevede solo la crema pasticciera , in questa ricetta invece ho voluto aggiungere i mirtilli sia nell’impasto della frolla che nel ripieno con la marmellata . E’ una vera bontà ! Il tocco finale viene dato dai pinoli rigorosamente biologici .

  • CucinaItaliana

ingredienti

Per la Pasta Frolla ai mirtilli
  • 400 gdi farina 00
  • 200 gdi zucchero
  • 100 gdi burro ammorbidito
  • 2 uova intere + 1 tuorlo
  • 1bustina di lievito per dolci
  • 1bustina di vanillina
  • buccia di un limone grattugiato
  • 50 gdi mirtilli surgelati

per la Crema pasticcera

  • 250 mldi panna fresca
  • 250 mldi latte fresco
  • 2Uova intere
  • 1Baccello di vaniglia
  • 40 gdi farina
  • 150 gdi zucchero
  • 1pizzico di sale

per farcire e guarnire

  • 1barattolo di marmellata di mirtilli
  • 40 gdi pinoli
  • Zucchero a velo

Per iniziare prepariamo la pasta frolla ai mirtilli
  1. Setacciare la farina e il lievito nella planetaria. Aggiungere lo zucchero ,il burro ammorbidito ,il lievito , la vanillina le uova e la buccia grattugiata del limone .

    Frullare i mirtilli e aggiungere la purea ottenuta agli altri ingredienti.Montare la frusta a gancio e azionare la planetaria fino a quando l’ impasto risulterà compatto . Aggiungere un po’ di farina se troppo morbido.

    In assenza di planetaria impastare tutti gli ingredienti in una ciotola fino a formare un panetto.

    Togliere il panetto dalla planetaria avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

    Mettere i pinoli in ammollo in una ciotola di acqua per far si che non brucino in cottura .

  1. Prepariamo la crema pasticcera

    In un pentolino versare la panna , il latte , il baccello di vaniglia aperto e portare quasi a bollore.

    In un altro pentolino sbattere bene e uova con lo zucchero e il pizzico di sale . Aggiungere la farina setacciata e mescolare ancora un po’ , poi aggiungere il latte tutto in un colpo . 

    Abbassare la fiamma al minimo e mescolare di continuo con una frusta fino a quando la crema si è addensata .

    Prima di usare la crema per le vostre ricette togliere il baccello di vaniglia .

  2. Prendere il panetto nel frigo dividerlo a metà e stendere una parte in una teglia foderata di carta forno .

    Sulla base adagiare con un cucchiaio prima la marmellata di mirtilli e poi la crema pasticcera tiepida.

  3. Stendere l’altra metà di impasto , con uno stampino a cuore piccolo ricavare dei cuoricini a vostro piacimento e posizionare la sfoglia cosi decorata sulla crema per chiudere la torta.

  4. Tagliare dai bordi la pasta frolla in eccesso e posizionare lungo tutta la circonferenza dei piccoli cuoricini.

    Prima di infornare mettere sulla torta i pinoli sgocciolati .

  5. Cuocere i forno statico già caldo a 165° per 35 minuti.

    Trascorso il tempo sfornare lasciare raffreddare e cospargere la torta con lo zucchero a velo .

Seguitemi su instagram 

Guardate il mio canale YouTube o la mia pagina Facebook

Per tornare alla pagina principale e vedere altre ricette cliccate qui

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!