Crea sito

Castagnole fritte al Rum

A carnevale non possono assolutamente mancare dolcetti fritti di ogni genere !
Quelli che preferisco sono le Castagnole, tipiche del Carnevale Italiano. 
Sono piccoli bocconcini fragranti all’esterno e friabili all’ interno , con un impasto molto semplice a base di farina zucchero e uova. Esistono molte versioni che variano da regione a regione .
Quelle che vi propongo sono Castagnole al Rum leggere delicate per niente unte !
Seguendo alcuni accorgimenti si può ottenere una frittura perfetta : 
– per prima cosa l’olio , io mi trovo molto bene con l’olio di semi di arachide perché ha un sapore neutro
– friggere in abbondante olio mantenendo la temperatura costante sui 170°
– friggere pochi pezzi alla volta 
Seguendo passo passo la ricetta realizzerete delle vere delizie con una crosticina croccante e un cuore friabile che si scioglie in bocca !
Possono essere servite con crema pasticciera o una deliziosa crema ganache al cioccolato
Segui il video tutorial delle Castagnole al Rum sul mio canale YouTube

Anche se le preferisco fritte tuttavia possono essere cotte anche al forno a 180° per circa 20 minuti o fino a doratura .

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gdi farina
  • 50 gdi zucchero
  • 70 gdi burro fuso
  • 2uova
  • 4cucchiai di rum
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1bustina di vanillina
  • 1limone
  • 1pizzico di sale

per friggere

  • olio di semi di arachide

per finire

  • zucchero a velo o semolato

Preparazione

  1. 1 Nella ciotola della planetaria o in una terrina raccogliete la farina setacciata con il lievito. Rompete al centro le uova , aggiungete il burro fuso , il Rum , lo zucchero , la scorza grattugiata di 1 limone e il sale . Amalgamate gli ingredienti , trasferite il composto su una spianatoia ben infarinata e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo .

    2 Staccate un pezzetto di pasta e arrotolatelo co le mani formando un cordoncino di circa 1 cm di diametro. Tagliate a pezzetti e con le mani formate delle palline . Scaldate abbondante olio in padella e portatelo alla temperatura di 170°.

    3 Friggete poche castagnole alla volta e appena dorate , scolatele per bene e asciugatele su carta assorbente da cucina passatele nello zucchero semolato o cospargetele con zucchero a velo e servite subito .

/ 5
Grazie per aver votato!