GRAFFETTE IN FRIGGITRICE AD ARIA

A Natale, su richiesta, mi è stata regalata la friggitrice ad aria. Il mio modello è Russell Hobbs. Non ho sperimentato molte ricette a causa del poco tempo a disposizione, limitandone l’uso a patatine fritte e crocchette di pollo. Poi è arrivato agosto e le ferie e sono riuscita a mettere a punto qualche ricettina. In primis ho voluto provare le graffette e devo dire che il risultato mi ha soddisfatta moltissimo. Quasi non si sente la differenza con quelle fritte.
Ho sperimentato una ricetta light, senza uova per far fronte anche all’esigenza dieta, ma potete tranquillamente sostituire gli ingredienti per renderla più normale. Vi metterò dosi e sostituzioni se siete interessati.
Altre ricette di graffette potete trovarle qui e queste non sono per nulla light 😅🤣

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni18-36 pezzi dipende grandezza coppapasta
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina tipo 1 (Oppure 150 manitoba e 150 00)
  • 30 gPreparato per puré
  • 40 gOlio di cocco (Oppure 30 g burro o margarina)
  • 210 gLatte scremato (O altro latte)
  • 20 geritritolo (Oppure zucchero )
  • 6 glievito di birra fresco
  • 2 gsale
  • q.b.scorza di limone (Grattugiata)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva (Per spennellare )
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito in 50 ml di latte. Unire 1 cucchiaio di farina, miscelare, coprire con pellicola e far riposare per 30 minuti.

  2. Mettere nell’impastatrice, o in una ciotola, la restante farina, i fiocchi di patate, l’eritritolo, il sale e mescolare. Aggiungere al centro l’olio di cocco, il lievitino e la scorza di limone. Iniziare ad impastare versando gradatamente il latte. Lavorare fino ad ottenere un panetto morbido e liscio.

    Far lievitare a lungo. Io ho fatto lievitare tutta la notte (8-10 ore).

  3. Sgonfiare l’impasto e stendere il panetto in una sfoglia spessa 1/2 cm.

    Con un coppapasta ricavare tanti dischetti. Il numero dipende dal diametro del coppapasta. Io ho fatto metà dose ed ho usato un coppapasta del diametro di 5 cm e ho ottenuto 18 graffette.

    Fare il buco al centro con il dito e farli lievitare per altri 45 minuti coperti da un canovaccio.

  4. Preriscaldare la friggitrice ad aria per 10 minuti.

    Pennellare delicatamente la superficie di ciascuna graffetta con l’olio e trasferirli bella friggitrice ad aria.

    Cuocere 5 minuti per ciascun lato a 200°.

    Spolverizzare con zucchero a velo e servire.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.