GNOCCHI DI RISO CINESE CON POLLO

C’è stato un tempo in cui andavo spesso al ristorante cinese. Parlo di tantissimi anni fa, ancora stavo all’università! Erano molto in voga all’epoca, perchè di epoca si parla :'( e ogni volta ordinavo gli gnocchi di riso, ovviamente insieme anche ai ravioli al vapore e gl’ involtini primavera che anche ho rifatto a casa.

Ormai al ristorante cinese nessuno dei miei amici vuole andare più e neppure mio marito mi vuole accontentare e così, per sfizio, ogni tanto mi riproduco in casa quelli che erano i piatti che mi facevano impazzire. Ritrovandomi in un negozio di generi alimentari del mondo ho trovato gli gnocchi di riso e ne ho preso una confezione per poi prepararmi gli gnocchi di riso cinese.

Ed eccoli qua. Soddisfatta e appagata! 😀

 

 

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Gnocchi di riso
  • 200 g Petto di pollo
  • 1 Zucchina
  • 1 Carota
  • 1 Scalogno
  • 100 g Germogli di soia (in scatola)
  • q.b. Salsa di soia
  • Olio di semi di soia
  • q.b. Zenzero in polvere

Preparazione

  1. Mettere a bagno gli gnocchi di riso per 18 ore (sulla confezione che io ho acquistato era previsto l’ammollo. Controllate la vostra confezione prima di prepararli).

    In una padella scaldare l’olio con lo scalogno tritato. Unire il petto di pollo tagliato a pezzetti e un pò di zenzero e farlo rosolare a fiamma alta per 1 minuto. Aggiungere la zucchina e la carota tagliate entrambe a listarelle e farle cuocere per qualche minuto con il coperchio. Aggiungere gli gnocchi di riso, scolati, i germogli di soia scolati e la salsa di soia a seconda del vostro gusto (io ne ho messo 2 cucchiai) e far cuocere per altri 5 minuti.

    I vostri gnocchi sono pronti 😛

Note

Precedente TORTA NOCCIOLA E CIOCCOLATO Successivo BISCOTTI PRIMAVERA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.