Crea sito

Polenta e brodetto di seppie

Polenta e brodetto di seppie ha una lunga tradizione nella cucina triestina di mare. Il brodetto di pesce veniva persino preparato direttamente in barca durante il lavoro di pesca

Si dice anche che la ricetta del brodetto risalga al Medioevo, quando i pescatori preparavano la pietanza per sfamarsi durante il viaggio di pesca, ma anche allo scopo di conservare il pesce  Per questa ragione viene utilizzato l’aceto.

Molto gustosa e appetitosa la ricetta è l’ideale in inverno, come valido compromesso tra la voglia di pesce e la polenta.

Ma è ottimo anche nella stagione calda, se servito tiepido.

Potete utilizzare seppie dal banco freschi, che andrà pulito attentamente, dapprima togliendo l’osso, togliendo la vescichetta dell’intestino e quella del nero, e poi con la spellatura,  oppure approfittare dei sacchetti di pesce congelato, il quale è già pulito e pronto per la cottura.

Per la polenta è bene utilizzare i preparati di polenta con cottura breve, altrimenti la preparazione tradizionale con la polenta classica esige un impegno davvero notevole di pazienza e forza fisica, straordinaria.

Polenta-e-brodetto-di-seppie
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 150 g Seppie
  • 125 g Polpa di pomodoro
  • 200 g Farina di mais bramata
  • 3 cucchiai Latte
  • 1/2 Cipolle
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Aceto
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 cucchiaio Farina
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Dopo aver scongelato le seppie oppure a pulizia terminata del pesce fresco, lavate e asciugate i pezzettini di pesce. Dell’animale preparate a striscioline il sacco e aggiungete ai tentacoli.

    Soffriggete in due cucchiai di Olio di Oliva extravergine la cipolla tritata, quando sarà imbiondita spolveratela di farina, mescolate bene e aggiungete l’aceto.

    Mescolate bene con fiamma media e successivamente aggiungete le seppie, la polpa di pomodoro sale e pepe. Proseguite la cottura a fuoco moderato e aggiungete acqua calda se serve.

    Fate cuocere per mezz’ora, poi aggiungete il latte e lo zucchero. Proseguite con la cottura per altri 15 minuti. Fate in modo che la parte liquida del brodetto sia della quantità giusta in fase finale di ricetta per bagnare la polenta.

    Spegnete il fuoco e aggiungete l’aglio e il prezzemolo tritati.

    Preparate la polenta a parte secondo le istruzioni indicate sulla scatola dell’acquisto. Una volta pronta versatela in un a teglia, e quando sarà rassodata tagliatela a fette.

    Infine in un piatto di portata sistemate le fette di polenta appoggiandole una all’altra per un lato. Versate sulla polenta il brodetto con le seppie e servite caldo.

    Potete, in un’altra versione della ricetta, aggiungere olive e capperi, e se vi piace il peperoncino.

     

Note