Crea sito

PARMIGIANA DI MELANZANE

parmigiana-di-melanzane

Parmigiana di melanzane.  E’ una piatto da ovazione generale,  e per chi non lo conoscesse (che si direbbe una eventualità rara) è di una ricchezza del gusto eccezionale. Il nome richiama la zona di Parma, in realtà ha le sue origini in Sicilia. Una volta preparato può conservarsi qualche giorno in frigorifero. Da servire come secondo piatto ma anche come piatto unico. Moderatamente elaborato dovete dedicare un poco del vostro tempo, che però verrà ampiamente ricompensato dal piacere di un piatto indimenticabile. Melanzane alla Parmigiana

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzana
  • 500 gpolpa di pomodoro
  • 1cipolle
  • 200 gmozzarella
  • 1 mazzettobasilico
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 150 mlolio di arachide
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Dopo aver lavato le melanzane, tagliate il vegetale in fette alte 1 cm operando il taglio nel senso della lunghezza per ottenere delle fette grandi. Utilizzate una bacinella adagiandovi le fette e lasciate riposare, dopo aver sparso del sale, per un tempo di 30 minuti. Lavate accuratamente le fette e tamponatele con un canovaccio pulito. In una pentola, possibilmente di ferro, versate abbondante olio di semi e portate la temperatura al grado giusto per la frittura, quindi adagiate con delicatezza e attenzione le fette nell’olio. Fate friggere fino da ottenere una doratura da ambo i lati. Sgocciolate e asciugate usando della carta assorbente, vanno bene i tovaglioli di carta. Preparate nel frattempo un soffritto con la cipolla tritata, carote sminuzzate, e incorporate la passata di pomodoro e le foglie di basilico. Salate. Fate cuocere per circa 20 minuti. In una teglia da forno disponete uno strato di fette di melanzana, condite con la salsa di pomodoro, in seguito cospargete di parmigiano  e di mozzarella tagliata in piccoli pezzi. Ripetete alternando gli ingredienti allo stesso modo fino ad esaurimento, e alla fine disponete i pezzi di mozzarella rispettando l’ordine di un certo allineamento, con una logica decorativa.  

  2. Fate cuocere in forno alla temperatura di 200 gradi per 20 minuti. Lasciate intiepidire per una decina di minuti, impiattate e servite a tavola.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!