Crea sito

CANNELLONI IN PADELLA CON CIME DI RAPA

E’ una ricetta ideale per chi vorrebbe ma non ha il tempo. E soprattutto per chi ha già riservato il forno per realizzare un secondo ma non vuole rinunciare ad un formato di pasta  farcito come i cannelloni. Se dovete preparare per più di tre persone consiglio di eseguire il piatto in due padelle, perché le proporzioni dei fornelli e delle padelle non permettono l’esecuzione per un numero maggiore di persone.


Cannelloni in padella con cime di rapa

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 120 gCannelloni all’uovo
  • 500 gPassata di pomodoro
  • 250 gCime di rapa
  • 50 gCaprino (formaggio di latte vaccino)
  • 80Pancetta dolce
  • 1 spicchioAglio
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Lavate accuratamente sotto l’acqua corrente le cime di rapa, e dopo averle leggermente tamponate con un canovaccio tagliate il fascio delle verdure a pezzi lunghi circa 4 cm, senza buttare via nulla, ad eccezione del primo centimetro alla base. Dopo aver fatto scaldare qualche cucchiaio di olio in una padella di circa 24 cm aggiungete uno spicchio di aglio schiacciato, e aggiungete la verdura.   Fate insaporire per qualche istante e poi incorporate una certa quantità di acqua in modo da far stufare le cime di rapa, con un poco di sale. Cuocete per circa 10 minuti, e quando il tronco sarà diventato abbastanza tenero da potersi sciogliere leggermente, spegnete il fuoco quando i liquidi si saranno ridotti completamente. Nel frattempo in una casseruola preparate un soffritto con la cipolla tagliata finemente, la carota e il sedano tagliati in piccoli pezzi. Quando il soffritto sarà pronto aggiungetevi la passata di pomodoro, e proseguite con la cottura per circa 20 minuti, aggiustando di sale. Fate scottare i cannelloni in una casseruola con acqua salata in  ebollizione, quindi estraeteli dall’acqua e posateli su un canovaccio pulito. Fate cuocere la pancetta in una padella antiaderente, senza utilizzare alcun grasso, ma lasciatela cuocere per qualche minuto. A questo punto potete farcire i cannelloni direttamente sulla padella.  Farcite i cannelloni  con un poco di cime di rape, ormai fredde, che avrete mescolato alla pancetta, , e con l’aiuto di un cucchiaino inseritene una quantità utile per riempire il cannolo. Alternate con una piccola quantità di formaggio, che perciò andrà a posizionarsi si  nel centro della farcitura. In linea di massima se utilizzerete una padella circolare, riuscirete a formale due file parallele di cannelloni e chiudere i buchi con gli ultimi due. Ricoprite con il sugo che avete preparato ad eccezione di un mestolo, che allungherete con acqua sufficiente per ricoprire i cannelloni. Iniziate con la cottura a fuoco moderato inizialmente per proseguire con fiamma bassa, a padella con coperchio fino al termine di circa 20 minuti. Servite dopo cinque minuti.

Note