Crea sito

CESTINI DI CIME DI RAPA

Le cime di rapa sono le verdure regina della cucina pugliese e altrettanto importante nella cucina campana (con il nome friarielli). Un posto meritato per un sapore unico e apprezzato ovunque negli ultimi anni. La caratteristiche  dell’aroma forte e protagonista della tavola ne fa un ingrediente da usare nei primi piatti, come la pasta o le torte salate. Oppure come verdura di contorno. Questo contorno è arricchito dall’utilizzo della pasta filo, una pasta che potete acquistare in rulli sul bancone frigo del supermercato, reperibile nei supermercati meglio forniti, accanto alla pasta sfoglia e pasta per pizza. Il  rullo della pasta pronta per l’uso contiene una gran quantità di pasta fillo, e per non sprecarne affatto basterà utilizzare nei giorni successivi per piatti come gli involtini primavera, che trovo fantastici. Inoltre la pasta fillo è leggera dal punto di vista calorico, soprattutto se paragonata alla pasta sfoglia, e più adatta per gli stomaci deboli.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gCime di rapa
  • 100 gCaprino (di latte vaccino)
  • 1 rotoloPasta fillo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Sale
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • 30 gBurro

Preparazione

  1. Pulite accuratamente le cime di rapa sotto un getto di acqua. Dopo averle tamponate leggermente con un canovaccio  tagliate i ciuffi della verdura in pezzi lunghi circa 4 cm. Se allineate le verdure sul tagliere praticate dei tagli su tutta l’ampiezza del fascio di verdure dalla base alla cima della pianta. Avrete riscaldato 3 cucchiai di Olio in una padella a cui potete aggiungere uno spicchio di aglio schiacciato  o tagliato a spicchietti se preferite. Appena comincia a rosolare lo spiccio d’aglio incorporate le cime di rapa. Dopo che avrete fatto prendere sapore alle verdure aggiungete un piccola quantità  di’acqua ogni volta che si esauriranno i liquidi nella padella. Proseguite con la cottura per circa 10- 12 minuti. Nel frattempo estraete due/tre fogli di pasta fillo, avendo cura di non permetterne l’essicazione, perciò assicurate l’umidità grazie ad un panno bagnato e strizzato che userete come base su cui appoggerete gli strati di pasta fillo per tagliarla in quadrati. Tagliate dei quadretti di 10 cm e dopo averli spennellati con il burro disciolto in un piattino, riponeteli all’interno dell’incavo di una teglia per muffin o dei piccoli contenitori rotondi da forno per muffin. Date forma al cestino all’interno dell’incavo. Mescolate in una ciotola le cime di rapa e il Formaggio Caprino e ripartite nei vari incavi Infornate dopo aver portato il forno alla temperatura di 180 gradi. Cuocete per 20 minuti nella posizione più bassa del forno.

Note