Crea sito

Zuppa alla cinese con tortellini

Nuovi spunti di idee vengono dal contatto con altri mondi ed altre culture, e dai punti di incontro nascono germogli di nuovo. Così anche la cucina evolve rimanendo la stessa di sempre ma con maggior slancio si propone con ingredienti che possono solo arricchirla. Ed è a tutto ciò detto che pensavo quando ho messo insieme questi ingredienti in un primo piatto a base di zuppa, delicata al palato, che presenta sapori di conoscenza recente nella cucina italiana, come lo zenzero e la salsa di soia. Desideravo un piatto caldo, nella stagione più fredda dell’anno, con elementi nuovi che non fossero quelli di una minestra o minestrone. Il profumo della zuppa è forte delle caratteristiche orientali, e la si può utilizzare per cucinarvi i tortellini oppure anche i ravioli, di magro o di grasso, che ricordano ancora di più i won-ton oppure i Jiaozi, di tradizione cinese. .

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gTortellini
  • 1 lAcqua
  • 6 foglieVerza
  • 80 gCarote
  • 1 costaSedano
  • 3Cipollotti
  • qualcheFunghi secchi
  • 1 cucchiainoSalsa di soia
  • 1 pizzicoZenzero fresco
  • ciuffiBasilico
  • ciuffiPrezzemolo

Preparazione

  1. Procedere con  la preparazione delle verdure da tagliare utilizzando un tagliere da cucina. Staccare le foglie di verza e lavarle, proseguire con le carote, che vanno raschiate e poi tagliate a rondelle sottili, tagliare il sedano  in piccoli pezzettini dopo averlo alleggerito dei filamenti sul dorso, e tagliare i cipollotti, dopo il lavaggio, a sottili rondelle lungo tutta la sua estensione, fino all’appendice verde. Nel frattempo inumidire i funghi secchi con acqua calda in un contenitore dove avranno riposato per cinque minuti. Pertanto procedere con il lavaggio sotto acqua corrente per liberarli dalla terra. In una pentola versare acqua per circa 1 litro e mettere sul fuoco. Aggiungere le verdure preparate, insieme a foglie di basilico e prezzemolo, i funghi e grattuggiarvi dentro una piccola quantità di zenzero fresco dopo averlo liberato della buccia con un coltellino. Quando le carote saranno quasi cotte, pressapoco sette minuti dopo l’inizio della bollore, aggiungere i tortellini ed attendere il termine del tempo di cottura previsto sulla confezione. che a vostro giudizio può essere più lungo , a seconda dei vostri gusti e abitudini. Servite caldo.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.