Crea sito

Frittata aromatica di porri in rondelle

La frittata è un piatto versatile, adatto per un pasto in famiglia ma anche utile per un pranzo sul lavoro, abbracciata da due fette di pane. Insuperabile anche se consumata in un pasto consumato in viaggio, soprattutto per la sua bassa deperibilità.
Questa ricetta vi vuole suggerire la preparazione di una frittata dal sapore delicato e adatto anche ai palati più raffinati. I porri tagliati a rondelle e stufati in padella aspettano solo il tuffo delle uova sbattute e pochi altri ingredienti, per una esperienza olfattiva e del gusto gradevolissima.

frittata-porri-uova
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Tutti gli ingredienti

  • 3Uova
  • 2Porri
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 ciuffoMaggiorana
  • 1 cucchiaioLatte
  • 20 q.b.Formaggio grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva extravergine

Preparazione

La pulizia dei porri è la fase preliminare della pietanza. Pertanto dovrete eliminare con un coltello la parte più legnosa e più dura della parte finale di questo profumato ortaggio. Tagliate anche le radici, con un taglio netto a filo della pianta, in modo da non sprecare nulla.
  1. porri-rondelle
  2. frittata-porri-rondelle

    Tagliate a rondelle i porri e irrorate una padella antiaderente con dell’Olio di Oliva extravergine. Accendete il fornello e traferitevi i porri così preparati. Dopo qualche minuto dall’accensione, tempo durante il quale il vegetale comincia a rosolare nell’olio, versare una piccola quantità di acqua e continuate con la cottura . Coprite la padella e lasciate stufare i porri, dopo aver abbassato la fiamma.

  3. uova-porri

    In una ciotola procedete con l’apertura delle uova, che sbatterete con cura per amalgamare il tuorlo e l’albume, salate e incorporate il formaggio grattugiato, e per finire arricchite di aromi, prezzemolo e maggiorana.

  4. frittata-porri

    Il tempo di cottura dei porri è di circa 10 minuti. Quando saranno ben stufati, aggiungete il composto delle uova sbattute, e con fiamma moderata, eventualmente con il coperchio, proseguite con la cottura fino a doratura del prodotto. E’ un piatto che può essere consumato sia caldo che freddo, dopo averne tagliato una fetta per porzione.

    Buon Appetito!