Crea sito

CAPONATA ALLE MELANZANE

caponata-di-melanzane

La caponata è una tra le ricette più conosciute della tradizione italiana, più precisamente siciliana. Un piatto tipicamente estivo a base di verdure, ottimo da mangiare freddo, ma che si lascia apprezzare anche da caldo. Le melanzane, il sedano, i capperi e le olive bianche sono gli ingredienti principali di  questo piatto in agrodolce amato e conosciuto in tutto il mondo.


CAPONATA ALLE MELANZANE

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Melanzane
  • 150 mlOlive verdi
  • 2 cucchiainiCapperi sotto sale
  • 1Cipolle rosse di Tropea
  • 200 gPassata di pomodoro
  • 3 cucchiainiZucchero di canna
  • 3 cucchiaiAceto di vino bianco
  • q.b.Olio di oliva (in alternativa Olio di semi di arachidi)
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Lavate le melanzane e dopo averle tamponate con un canovaccio  tagliate con un coltello le verdure in cubetti. Di seguito trasferite il tutto in uno scolapasta o in un setaccio. Spargete del sale grosso e lasciate riposare per far rilasciare il liquido amaro  dell’ortaggio.

  2. Trascorso il tempo necessario, una ora di riposo, per le melanzane, sciacquatele sotto l’acqua e dopo averle tamponate con un canovaccio pulito, mettetele a friggere in una padella con l’olio. Una volta cotte, cioè quando saranno dorate su ambo i lati,  togliete dalla padella le melanzane con una schiumarola e adagiatele in una scodella dove avrete steso della carta assorbente.

  3.   In un contenitore lasciate a bagno i capperi salati e in un altro  le olive affinché perdano il sale. Lavate il sedano e tagliatelo a pezzetti. Prendete la cipolla rossa e tagliatela a fettine sottili Lasciate soffriggere la cipolla per un paio di minuti dopodiché aggiungete la passata di pomodoro, il sedano a pezzetti, le olive bianche ed i capperi Quando il sedano sarà cotto e la salsa si sarà addensata aggiungerete lo zucchero e l’aceto. Assaggiate la salsa per valutare se è necessario un ritocco. Lasciate evaporare l’aceto e a questo punto potete incorporare le melanzane. Amalgamate girando delicatamente il composto di salsa e  verdure. Potete servire caldo oppure lasciate raffreddare per consumarlo in un secondo momento. Puo’ essere conservata per alcuni giorni in frigorifero. Buon appetito.  

Note