Crea sito

Involtini primavera in forno – Spring rolls

Uno dei piatti principi della cucina cinese, delizia da mangiare come antipasto per  pranzo o cena.. In una dieta più leggera può costituire il contorno del piatto a base di carne. E’ una pietanza che fino a poco tempo fa mi sembrava inimitabile, come gran parte della cucina cinese,  E finalmente qualche mese fa si è squarciato questo velo di mistero, e la possibilità di realizzare un involtino primavera a casa mia è diventato realtà. Propongo questa ricetta al forno, in versione vegetale, perchè trovo che l’esecuzione del piatto in queste modalità  possa dare molte chance in più di entrare nella schiera dei piatti abitudinari. Potete indifferentemente aggiungere la carne macinata (circa 400 gr., da cuocere nella padella prima delle verdure, previa rosolatura e sfumatura con vino) se preferite. Inoltre gli effettivi disagi di una frittura dall’odore davvero invadente scoraggerebbero  i più attenti a ripetere la ricetta dell’Involtino Primavera. Un piatto, secondo me, da veri golosi. Involtino Primavera al forno – Spring rolls

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta fillo
  • 2Carote
  • 1 costaSedano
  • 3 foglieVerza
  • 100 gGermogli di soia
  • 2Cipollotti
  • 3 cucchiaiOlio di semi di arachide
  • 1 cucchiainoSalsa di soia
  • 1Cipolla (piccola)
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Pulite, lavate e tagliate le carote a julienne, tagliate  le foglie di verza a striscioline sottili, e  il sedano a rondelle. Dopo aver fatto soffriggere la cipolla in una padella dove avrete fatto scaldare l’olio, incorporate le carote, le verze e il sedano con i cipollotti tagliati a rondelle su tutta la lunghezza compreso la parte verde. Dopo cinque minuti aggiungere i germogli di soia, che avrete lavato accuratamente, Aggiustate di sale e proseguite la cottura per una decina di minuti, controllando che le verdure possano stufarsi nella quantità di acqua utile per il giusto grado di umidità, evitando che bruci il fondo. Quando si sarà completata la cottura spegnete il fuoco a attendete che diventino freddi. Prelevate dalla confezione la pasta fillo e spolverizzate la farina sulla pasta. Per comporre un involtino sovrapponete due quadrati di circa 15 cm dove appoggerete una certa quantità delle verdure cucinate. Appoggiate le verdure  in senso diagonale rispetto al lato del quadrato. Piegare i due angoli opposti del quadrato in modo da creare qualcosa che assomiglia ad una busta da lettera. Perciò arrotolate su se stesso l’involtino fino ad appoggiare l’ultimo lembo a modo di chiusura. Infornate alla temperatura di 180 gradi per 20 minuti circa sul livello disponibile più basso del forno. Serviteli caldi accompagnati da salsa chili piccante oppure salsa agrodolce. Da sogno. Per golosi

Note