Pastina in brodo con formaggino e prezzemolo.

Stasera volevamo gustarci qualcosa di brodoso e che piacesse sia a noi sia ai nostri figli e abbiamo pensato di fare della semplicissima pastina arricchita di formaggino con l’aggiunta di prezzemolo per fare il pieno, oltre che di calcio, anche di vitamine.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gpastina (abbiamo usato le farfalline ma va bene qualsiasi tipo di formato che avete in casa)
  • 2 l circa di acqua
  • 2dadi di carne
  • 3formaggini
  • q.b.prezzemolo tritato surgelato (o fresco, se lo avete)
  • q.b.formaggio grattuggiato: grana, padano o anche pecorino per un gusto più deciso

Preparazione della pastina

  1. Mettete in acqua bollente i dadi e quando si sono sciolti e l’acqua bolle fate cuocere la pastina in base alle indicazioni riportate sulla confezione. Nel frattempo schiacciate i formaggini con una forchetta e uniteli insieme alla pastina, qualche minuto prima della fine della sua cottura, mescolando bene con un cucchiaio in modo tale che si sciolga perfettamente. Spegnete, aggiungete abbondante prezzemolo e formaggio, mescolate bene e coprite con un coperchio per circa un minuto in modo tale che si amalghino tutti i sapori. Servite la pastina e Buon appetito!!

Conservazione della pastina

Potete conservare la pastina direttamente nella pentola usata per cuocerla, con il suo coperchio in frigorifero per massimo due giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.