Crea sito

Nasello con piselli in umido

Dopo le abbuffate dei giorni di Pasqua, oggi mangiamo leggeri: vi proponiamo un semplice ma gustoso pesce con piselli. In particolare abbiamo scelto il nasello, un pesce leggero, facilmente digeribile e ricco di proteine e sali minerali.
Si prepara velocemente e potete accompagnarlo con dei crostini o del pane fresco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 8tranci di nasello (freschi o surgelati )
  • 300 gpiselli (noi, per comodità, usiamo quelli surgelati )
  • q.b.passata di pomodoro
  • q.b.olio extra vergine di oliva (o di oliva, in base ai vostri gusti )
  • q.b.prezzemolo tritato (fresco o surgelato )
  • q.b.soffritto (fresco o surgelato )
  • q.b.sale fino
  • q.b.succo di limone

Preparazione del pesce

  1. In una pentola antiaderente con un goccio di olio, fiamma leggera, fate rosolare per qualche secondo i piselli e sopra di essi il soffritto (così non brucia nell’ olio). Aggiungete un po’ di passata di pomodoro con l’ aggiunta di acqua per creare un sughetto e cuocete per 10 minuti a pentola coperta. Mettete, quindi, i tranci di nasello, salate il tutto e cuocete per altri 15 minuti sempre con pentola chiusa da un coperchio. Controllate spesso che l’acqua di cottura non evaporari troppo, in caso contrario, aggiungetene. Spegnete e cospargete di succo di limone e prezzemolo. Richiudete con coperchio per un minutino per far prendere gli aromi al pesce e servite poi il piatto caldo.

    Buonissimo Appetito!!!

Conservazione del pesce

Se avanza conservate il pesce direttamente nella sua pentola con il suo sughetto per due giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.