Crea sito

Besciamella casalinga

Oggi abbiamo fatto le lasagne e quindi abbiamo pensato anche di fare una buona besciamella fresca di giornata. Il procedimento è veramente molto facile: dovete solo fare attenzione a non formare i grumi.
Mettiamoci tutti insieme ai fornelli!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni500 gr
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 500 ml di besciamella

  • 500 mllatte (usate quello che bevete voi)
  • 60 gburro
  • 60 gfarina 00 (se volete potete sostituirla con l’amido di mais)
  • q.b.sale
  • q.b.noce moscata

Preparazione della besciamella

Se volete preparare più besciamella dovete raddoppiare le dosi. Otterrete così un litro di besciamella. Fate scaldare il latte che servirà per non creare grumi alla farina.
  1. Prendiamo un pentolino abbastanza capiente, sciogliamo il burro a fiamma bassa, aiutandoci con un cucchiaio di legno. Fatto questo aggiungiamo in due riprese la farina mescolando con il cucchiaio di legno o con una frusta velocemente in modo da non far formare grumi. Una volta messa tutta la farina mescoliamo bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. A questo punto aggiungiamo al composto il latte precedentemente intiepidito, il sale e mescoliamo fino ad amalgamare il tutto e continuiamo a cuocere a fuoco lento. Quando il latte comincia a bollire continuate a mescolare per circa 2 minuti, finché non si rassoda bene il tutto poi spegnete il fuoco.

  3. Per finire aggiungiamo la noce moscata a piacere e giriamo con un cucchiaio di legno. La besciamella è pronta per essere utilizzata per lasagne, pasta, uova e chi più ne ha più ne metta!!

Conservazione della besciamella

Potete conservarla in un contenitore di vetro con coperchio per massimo tre giorni.

Potete anche congelarla (se avete usato ingredienti freschi) per circa due mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.