Crea sito

Ragù di carne con pentola a pressione

Ciao a tutti oggi vi proponiamo del semplice ma gustoso ragù cotto in soli 50 minuti con la “magica” pentola a pressione. Se invece userete la cottura con pentola normale il tempo di cottura è di circa 2 ore. Abbiamo preso della carne mista per sugo in modo tale da usarla, oltre che per le classiche lasagne, anche per condire dei primi piatti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni500 gr
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 500 gr di carne

  • 500 gcarne macinata per sugo (manzo, maiale, vitello …. scegliete voi in base ai vostri gusti)
  • soffritto già pronto surgelato (altrimenti avrete bisogno di 1 cipolla, 1 carota e un gambo di sedano freschi)
  • 1 bicchierevino bianco (o rosso, in base alle vostre preferenze )
  • q.b.sale
  • 1 filoolio (di oliva o extravergine )
  • q.b.passata di pomodoro

Preparazione del ragù

  1. Mettete un filo d’olio nella pentola a pressione (oppure in quella tradizionale) e quando è caldo aggiungete la carne e fatela rosolare in tutte le sue parti a fiamma vivace. Mettete, quindi, il vino e fatelo sfumare per bene, fiamma moderata, aggiustate con il sale, mettete un bel po’ di soffritto surgelato e mescolate il tutto. Se invece volete mettere le verdure fresche dovete lavarle bene e tagliarle tutte a cubettini.

  2. Aggiungete, infine, la passata di pomodoro, regolate eventualmente con un po’di acqua e chiudete la pentola con il suo apposito coperchio. Fate cuocere a fiamma bassa per 50 minuti dall’inizio del fischio. Spegnete il gas e lasciate sfiatare la pentola da sola. Alla fine verificate se è il caso di aggiungere dell’altra acqua oppure se bisogna, invece, far asciugare un po’il ragù.

Conservazione del ragù

Potete conservare la carne in frigorifero chiusa in un recipiente di vetro (o ceramica) per due giorni. Potete anche congelarla e mantenerla in freezer per circa 4 mesi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.