Crea sito

Torta paradiso con gocce di cioccolato

Io e la mia famigliola abbiamo provato a fare la torta paradiso: fresca, leggera e soprattutto genuina. È risultata una vera delizia e un’ ottima merenda anche per la scuola.
Vi assicuriamo che non rimarrete delusi e che vale proprio la pena farla!!
Tutti all’opera insieme a noi!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 10 persone

Per il pan di spagna

  • 4uova (Meglio se allevate all’aperto)
  • 150 gzucchero
  • 90 golio di semi (Quello che usate di solito)
  • 8 gLievito per dolci
  • 100 gfarina 00
  • 60 gamido di mais (maizena)
  • 3 goccevaniglia (oppure 1 bustina di vanillina)

Per la farcia

  • 250 mlPanna fresca per dolci
  • 4 cucchiaimiele millefiori (oppure quello che mangiate voi)
  • 50 gcioccolato fondente

Preparazione

  1. Prendiamo una ciotola (come questa), uniamo insieme le uova e lo zucchero e con lo sbattitore elettrico (come questo) amalgamiamo il tutto fino ad ottenere un composto spumoso. Versiamo a filo l’olio e frulliamo per alcuni minuti. Aggiungiamo le gocce di vaniglia e uniamo poco alla volta, senza mai fermare lo sbattitore, il composto precedentemente preparato di farina, amido di mais e lievito. Una volta che tutto si è amalgamato bene imburriamo e infariniamo (oppure ricopriamo con carta forno) una teglia rettangolare di circa 50×35 cm, versiamo il composto e inforniamo a 170°c, forno statico, preriscaldato per 25 minuti.

  2. Mentre cuoce il pan di spagna prepariamo la farcia. In una ciotola versiamo la panna fredda da frigo, 4 cucchiai di miele e con lo sbattitore frulliamo finché la panna non e’ montata del tutto; a questo punto uniamo il cioccolato tritato e mescoliamo bene con un cucchiaio di legno.

  3. Quando il pan di spagna è cotto e ben raffreddato lo togliamo dalla teglia e rifiliamo tutti i bordi con un coltello a lama lunga:lo tagliamo a metà e nella parte inferiore del pan di spagna mettiamo abbondante crema aiutandoci con una spatola in modo da livellarla bene. Fatto questo la ricopriamo con l’altra metà di pan di spagna e copriamo il dolce con della pellicola alimentare trasparente e lo mettiamo in freezer per 2 ore in modo che la farcia si rassodi. Per gustarci il dolce togliamolo dal freezer almeno mezz’ora prima.

    Potete sostituire il cioccolato fondente con del cioccolato bianco, alle nocciole o al latte oppure utilizzare le gocce di cioccolato dei medesimi gusti in base alle preferenze: il risultato non cambia: una vera bontà di gusto e freschezza!

    Buona merenda a tutti!!😜😝

Conservazione della torta paradiso

La torta va conservata in frigorifero e consumata entro tre giorni massimo!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.