Involtini di carne con prosciutto

Ciao a tutti oggi cuciniamo insieme a voi delle fettine di lonza di maiale, arricchita con prosciutto cotto e sottilette in modo tale da far uscire un secondo piatto molto gustoso e nutriente. La carne, con l’aiuto della sottiletta, risulterà molto morbida e quindi, tagliata a pezzetti piccoli è ideale anche per i più piccini!Potete utilizzare anche della carne di pollo o tacchino che è più tenera e digeribile.
Risultato: un secondo piatto morbido e gustosissimo pronto in pochi minuti!!

Mettiamoci, quindi, tutti ai fornelli!!

Potete provare anche gli “involtini con SALSICCIA”

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fettelonza di maiale (per bimbi molto piccoli meglio utilizzare fettine di carne di pollo o di tacchino)
  • 4 fetteprosciutto cotto
  • 4sottilette
  • q.b.aromi per carne (origano, timo, salvia, rosmarino ecc. fresco o essicato )
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio extravergine d’oliva (o di oliva, in base alle vostre preferenze )
  • 8stuzzicadenti

Preparazione degli involtini

  1. Togliete la carne dal frigorifero, se necessario battetela leggermente con un batticarne, poi componetela in questo modo: una fetta di carne, sopra di essa una fetta di prosciutto cotto e sopra il prosciutto una sottiletta divisa in due per coprire tutta la lunghezza della carne. Arrotolatela creando un involtino che poi chiuderete con due stuzzicadenti al centro della carne per non farla aprire durante la cottura. A questo punto eseguite la stessa procedura con tutta l’altra carne e, dopo averla cosparsa da tutti i lati con il sale fino e gli aromi, lasciatela a temperatura ambiente per due orette in modo tale che assorba tutti i sapori.

    Prendete, quindi, una padella antiaderente, fate rosolare gli involtini in un po’ di olio in entrambi i lati della carne, sfumate con il vino facendolo ben evaporare e continuate la cottura, aggiungendo dell’acqua, se necessario, per circa 20 minuti girando spesso la carne.

    Servite calda la carne versandoci sopra il “brodino” ottenuto durante la cottura.

Conservazione della carne

Potete conservare la carne in un contenitore di vetro chiuso con coperchio per due giorni in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.