Crea sito

Amaretti “finti” all’arancia e cacao

Ciao a tutti oggi vi proponiamo degli squisiti dolcetti al cacao e arancia. Morbidi e golosi piaceranno anche ai palati più esigenti.
L’impasto di questi meravigliosi biscotti va tenuto in frigorifero per due ore quindi in questo lasso di tempo potete fare altro: organizzatevi come meglio credete!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni50/60 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 50/60 biscotti

  • 280 gfarina 00
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 100 gzucchero
  • 2arance
  • 100 gburro (fuso)
  • 1uovo (meglio se allevato all’ aperto)
  • 3 gocceestratto di vaniglia (oppure mezzo baccello di vaniglia )
  • 1 cucchiainolievito per dolci
  • q.b.zucchero semolato
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione dell’impasto

  1. In un pentolino fate sciogliere il burro a fiamma bassa. Nel frattempo mettete in una ciotola capiente (noi usiamo questa) lo zucchero e la buccia, lavata bene, di un’ arancia e le gocce di vaniglia: aggiungete il burro fuso.

  2. Frullate il tutto con uno sbattitore elettrico per pochi minuti.

  3. Intanto spremete il succo di due arance e versatelo nel burro fuso.

  4. Aggiungete l’uovo e frullate con lo sbattitore elettrico per qualche minuto fino ad ottenere un composto spumoso e omogeneo.

  5. In un’altra ciotola mettete la farina, il cacao e il lievito e mescolate il tutto con un cucchiaio.

  6. Adesso aggiungete, poco alla volta, il mix di farina e lievito al composto di burro e uovo e frullate ancora il tutto fino ad ottenere un impasto bello sodo, un po’ appiccicoso ma amalgamato bene.

  7. Formate con le mani un panetto rettangolare di circa 2 cm di altezza e avvolgetelo in una pellicola trasparente. Fatelo riposare in frigorifero per due ore.

  8. Trascorso il tempo di riposo togliete il panetto, tiratelo leggermente con il mattarello su una spianatoia e tagliatelo per la lunghezza verticale a strisce larghe circa 1 cm con l’ aiuto di un coltello. Dopodiché fate lo stesso lavoro ma tagliando la pasta in senso orizzontale. Formerete, così, dei quadratini.

  9. Prendete, quindi, un pezzo di quadrato di pasta per volta e

  10. formate una pallina. Fate questo lavoro fino ad esaurimento dell’ impasto.

  11. Preparate due ciotoline: una con lo zucchero semolato e l’ altra con lo zucchero a velo. Passate le palline, prima nel semolato poi

  12. nello zucchero a velo.

  13. Appoggiate, infine, i vostri “amaretti” su una teglia ricoperta con carta forno e infornate, modalità statica, 170°, per circa 20 minuti.

Conservazione dei biscotti 🍪

Potete conservare i vostri biscotti in un contenitore chiuso per massimo 5 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.