Crea sito

Torta mimosa all’arancia

Ragazze, mamme e donne visto che domani è la nostra festa mio marito ha pensato bene di prepararmi una bellissima torta mimosa per festeggiare me ma anche tutte le donne del mondo!!

Auguri a tutte oggi, domani e TUTTI I GIORNI DELL’ANNO!!!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 persone

Ingredienti per la bagna

  • 2arance bionde
  • 2 cucchiaizucchero
  • Mezzo bicchiereacqua

Ingredienti per il pan di spagna

  • 5uova (preferibilmente allevate all’aperto)
  • 200 gzucchero
  • Mezzo cucchiaino curcuma (serve per il colore giallo ma non è obbligatorio )
  • 200 gfarina 00
  • Mezza bustinalievito per dolci
Per la crema pasticcera cliccate sul link e seguite le indicazioni che trovate sotto il menù “creme”! GRAZIE!!

Preparazione della torta mimosa

  1. Per prima cosa dovete preparare la bagna per il pan di spagna. Mettete in una ciotola lo zucchero, il succo di un’arancia intera e gli spicchi tagliati a pezzetti di mezza arancia.

    Lasciate macerare per un’ora. Dopodiché togliete gli spicchi, aggiungete l’acqua e mescolate il tutto.

  2. Ora che la bagna è pronta prepariamo il pan di spagna. Frullate con uno sbattitore elettrico le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

    Se volete aggiungete la curcuma per dare un bel colore giallo al pan di spagna.

  3. Sempre lavorando con lo sbattitore, aggiungete un pò alla volta la farina e il lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  4. Mettete l’impasto in una tortiera rotonda imburrata e infarinata (oppure in una tortiera di silicone) di 24 cm di diametro.

    Infornate a forno caldo, 170°, modalità statica per circa 40 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino.

  5. Se avete già preparato la crema pasticcera il giorno prima tiratela fuori dal frigorifero altrimenti sappiate che deve essere completamente fredda.

  6. Tagliate in due parti il pan di spagna che deve essersi raffreddato.

    Togliete la parte eccedente del disco inferiore del pan di spagna e tagliatelo a cubetti per creare l’effetto mimosa che sarà utilizzato alla fine per decorare la torta.

  7. Cospargete la bagna sul primo disco di pan di spagna con un cucchiaio.

    Aggiungete una bella dose di crema pasticcera per tutto il diametro del pan di spagna livellandola con una lama lunga piatta bagnata leggermente con acqua.

  8. A questo punto ricoprite il tutto con l’altro disco di pan di spagna rivolto al contrario (la parte tagliata con il coltello deve essere rivolta verso l’alto).

    Bagnate, quindi, con la restante bagna il disco di copertura della torta e ricopritelo con tutta la crema restante (compresi i bordi).

    Infine ricoprite la torta con i cubetti preparati per creare l’ effetto mimosa.

Conservazione della torta

Conservatela in frigorifero in una tortiera chiusa per massimo 3 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.