Un misto di terre, tradizioni e contaminazioni danno vita alla cucina canadese

La cucina canadese è tipicamente regionale, le sue origini sono legate al dominio inglese e alla cucina americana, ma sono presenti influenze o reminiscenze della cucina francese.

Chi ancora pensa che la cucina canadese sia solo sciroppo d’acero, mirtilli e carne di bisonte farà bene a ricredersi.
Il paese infatti nel campo alimentare può vantare prodotti eccellenti che primeggiano nel mondo per la loro qualità.  Più di 120 tipi di vegetali tra frutta e ortaggi, carni prelibate e oltre 160 specie di pesci e crostacei per deliziare anche i palati più esigenti.

E a questo bisogna aggiungere vini, birre e liquori. 

I vini canadesi, affacciatisi sul mercato enologico mondiale da pochi anni, stanno guadagnando grosse fette di mercato e sempre più popolarità grazie alla loro eccellente qualità.

canada-map

Inoltre il Canada è il più grand produttore mondiale di icewine, il vino dolce da dessert ottenuto con una vendemmia tardiva: i grappoli si raccolgono d’inverno, quando gli acini sono gelati.

Leggi anche:  Tagliatelle verdi con zucca, prosciutto e taleggio.

Nell’ovest del paese, la cucina è stata influenzata, oltre da quelle già citate, anche dalla cucina italiana, ucraina, polacca e scandinava.

Cucine europee, sapori orientali: un misto di terre, tradizioni e contaminazioni danno vita alla cucina canadese, assolutamente nata dalle influenze straniere e non per questo senza un carattere proprio in tema di pietanze da portare in tavola. Del resto anche qui, come negli Stati Uniti e in Australia, la regola principale è l’ibridazione dei piatti, frutto del lavoro e della presenza di immigrati provenienti più o meno da ogni dove.

Eppure questo misto di ingredienti è davvero interessante e riesce persino a conquistare i delicati palati di un popolo, come quello italiano, piuttosto difficile da accontentare in parecchi casi. Il segreto di tutto ciò forse sta semplicemente nel fatto che i canadesi adorano magiare bene, utilizzare prodotti di qualità e, di conseguenza, stupire i propri commensali. Con un ricettario così vasto e appartenente ad un intero globo, hanno chiaramente preso il meglio di ognuno.

Leggi anche:  Bignole alla fonduta, piatto a base di formaggio fuso.

Da questa premessa possiamo affermare dunque che numerosi ristoranti sono gestiti da immigrati. La colazione tipica è molto simile a quella inglese mentre il pranzo è generalmente più leggero.

Come detto diversi piatti vengono dalla tradizione francese (soprattutto per quel che riguarda formaggi, carni bovine e pesce). L’inverno canadese è molto duro. Naturale dunque che il pezzo grosso della cucina canadese sia il dessert.

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Ricette di Natale: Come Preparare Deliziosi Gnocchi di Patate e Peperoni Gratinati.
 
Precedente La cucina nordamericana riflette in senso stretto una grande varietà di stili alimentari. Successivo Un viaggio alla scoperta della cucina centroamericana, sapori e colori incredibili.

Lascia un commento