Una ricetta al giorno per Natale e Capodanno: Millefoglie di melanzana e grana padano su coulis di pomodorini.

Come avrete potuto ben notare, la raccolta delle ricette per Natale e Capodanno degli anni precedenti è stata davvero molto varia.

Anche quest’anno non scherziamo mica! Una ricetta al giorno per tutto il mese di Dicembre

Ma anche antipasti, contorni, dolci e dessert ed altro ancora.

Una ricetta al giorno per Natale e Capodanno: Millefoglie di melanzana e grana padano su coulis di pomodorini

Millefoglie di melanzana e grana padano su coulis di pomodorini

La Ricetta.

Primi e secondi piatti per Natale e Capodanno: leggi consigli, ingredienti, tempi e modalità di preparazione delle migliori ricette di primi e secondi piatti natalizi.

Ingredienti: 

per 4 persone.

300 g grana padano grattugiato
1 melanzana
100g ricotta fresca di pecora
200 g pasta brisè
1 uovo
40 g basilico
Sesamo rosso
350 g pomodorini
Basilico per guarnizione

Preparazione.

20′

  • Tirate in sfoglia sottile la pasta brisè e ottenete dei quadrati.
  • Spennellateli con uovo e sesamo e passateli in forno a 180° per circa 10 minuti, finché non risultano dorati.
  • Private del a buccia la melanzana che utilizzerete come guarnizione, tagliate la polpa a cubetti e infarinatela.

Cottura.

20′

  • Friggetela, scolatela e fatela asciugare su del a carta assorbente.
  • In una ciotola, versate la ricotta, il grana padano, la melanzana, il basilico ed aggiustate con sale, pepe ed olio di oliva.
  • Posizionate i quadrati su carta da forno alternandoli con la crema precedentemente ottenuta e passateli in forno per qualche minuto.
  • Tagliate a listarel e sottili la pel e del e melanzane, infarinatele e friggetele.
  • Preparate il coulis di pomodorini passandoli con aglio e olio in padel a e frullate il tutto al mixer, aggiustando di sale e pepe.
  • Servite versando il coulis sul fondo del piatto, posizionandovi al centro la millefoglie.
  • Decorate con qualche goccia di coulis, la buccia di melanzana fritta e scaglie di grana adano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.