Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze della cucina europea.

Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze della cucina europea.

Italia? Pizza e pasta, indubbiamente. Francia? Croissants, quiche lorraine ed escargot. Germania? Bratwurst, kartoffelsalat e immancabili saurkraut. Di cosa parliamo? Di alcuni dei piatti più rinomati e famosi d’Europa, apprezzati – e ormai consumati – in tutto il mondo.

Si sa che ormai vedere la foto di un piatto è molto più attraente che leggerne gli ingredienti, no? E allora lasciate che queste immagini vi facciano venire l’acquolina in bocca e vi ispirino in caso doveste capitare in uno dei paesi europei elencati…

cucina-europea

La cucina eurpea.

Siete dei veri e propri foodie e ogni volta che vi trovate in un paese straniero non vedete l’ora di provare i piatti tipici del luogo?

Allora questo articolo fa proprio al caso vostro.

Italia.

Pizza, pasta, ma non solo. Dalle lasagne bolognesi ai culurgiones sardi (una pasta ripiena tipica), facendo escursione in Sicilia per pane e panelle (che sono dei panini ripiena di frittelle di farina di ceci), in Puglia per una frisella o un pezzo di foccaccia barese, fino ad arrivare al nord, tra pizzoccheri valtellinesi, trofie al pesto e risotto alla milanese… Un vero e proprio tour delle prelibatezze italiane!

Leggi anche:  Cipolle ripiene, un piatto di ispirazione francese.
La cucina italiana non è solo pasta e pizza.

Regno Unito.

Sebbene le influenze etniche ci siano e non siano poche – basta pensare che fish & chips non è più il piatto tipico, ma è stato sostituito dal curry – ci sono piatti che sono tipicamente inglesi, tra cui il beef wellington (Gordon Ramsay docet), la cottage pie, lo Yorkshire Pudding, gli scones e, impossibile da dimenticare, la full english breakfast…

Spagna.

Spostiamoci in Spagna, dove, oltre a pesce fresco e le classiche tapas, troviamo gazpacho, il famoso Jamòn Ibérico, la tanto amata Paella Valenciana, ma anche tortillas di patata, patatas bravas ed empanadas. E per finire? Il dolce fritto più famoso: i churros.

Francia.

Andiamo ora nel paese più in competizione con l’Italia per quanto riguarda il mondo enogastronomico. Dal boeuf bourgignon alle escargots, passando per gli ormai famosissimi croissants e i soufflé, senza dimenticare quiche lorraine, ratatouille e fondue…

Germania.

Siamo nel paese del rigore, dell’ordine e i piatti che si gustano maggiormente vedono come protagonisti carne e patate. Dalla kartoffelsalat (insalata di patate, appunto), senza dimenticare crauti (sauerkraut), würstel di ogni tipo e il buonissimo strudel di mele (Apfelstrudel)

Leggi anche:  Paella valenciana, forse il piatto più noto della ricca e varia gastronomia spagnola.

Danimarca.

La Danimarca è stata nominata come il miglior Paese in cui vivere. Se vi capita di passare a Copenhagen o in qualche altra città, non potete non assaggiare gli Smorrebrod.

Il loro tipico pasto da pausa pranzo, ma anche gli hot dog, le polpette (frikadeller) e una quantità di prodotti freschi che vi lasceranno a bocca aperta.

Grecia.

Insalata Greca (horiatiki).

Se pensate alla Grecia, i primi colori che vi verranno in mente sono bianco e azzurro.

Vero? Ma la Grecia, oltre ad avere posti magnifici, ha anche dell’ottimo cibo, dagli involtini di vite (dolmades) alla spanakopita, fino ad arrivare al classico souvlaki.

Austria.

La cucina austriaca ha molte similitudini con quella tedesca, ma ha molte più zuppe. Ecco che troneggiano sulle tavole tomatencremesuppe (zuppa cremosa di pomodori), zwiebelnsuppe (di cipolle, simile a quella francese) e frittatensuppe (con striscioline di frittata, appunto). E se amate i dolci, non potete non gustare cioccolatini di ogni tipo e, soprattutto, l’ormai famosissima Sacher Torte.

Se ti è piaciuta la ricetta iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Cosciotto di maiale alle spezie .
 
Precedente Un viaggio alla scoperta dei sapori, dei profumi e delle dolcezze nella cucina dell'Italia delle Isole. Successivo Un menu di Capodanno ricco e sfizioso: Carpaccio di Pesce Spada al Pepe Verde e Rosa.

Lascia un commento

*